Ecco cosa contiene il celebre croccante ritirato dal mercato perché dannoso per la salute

Il Ministero della Salute, nella sezione “Richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori”, elenca i prodotti che vengono ritirati dal mercato perché ritenuti pericolosi per la salute dei consumatori. Si tratta di prodotti non conformi alle disposizioni di legge e che non soddisfano i requisiti di sicurezza igienico-sanitaria. Questo accade per un rischio di contaminazione, perché la percentuale ammissibile di una certa sostanza supera i limiti di legge e così via. Il ritiro dal mercato può avvenire per qualsiasi prodotto. Ma quando è coinvolto un alimento disponibile sugli scaffali del supermercato il senso di allarme è maggiore.

Ecco cosa contiene il celebre croccante ritirato dal mercato perché dannoso per la salute

Il richiamo del Ministero della Salute è scattato per moltissimi lotti di croccanti Sesacrock e Cerealcrock Sesamo a marchio iSiciliami. Lo stop al prodotto è dovuto alla presenza, come riportato, di semi di sesamo con “un contenuto di ossido di etilene superiore ai limiti di legge“. Nei modelli di richiamo sono specificate le confezioni ritirate dal mercato e le informazioni a cui fare riferimento per orientarsi:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

a) Croccante di sesamo Sesacrock, in confezioni da 125 gr con i numeri di lotto 275K81, 290K81, 322K81, 329K81, 338K81, 007K91, 029K91, 050K91, 075K91 e 099K91. Con data di scadenza o termine minimo di conservazione 31/03/2021, 15/04/2021, 16/05/2021, 23/05/2021, 02/06/2021, 06/07/2021, 28/07/2021, 18/08/2021, 15/09/2021 e 08/10/2021;

b) Croccante Cerealcrock sesamo, in confezioni da 40 gr con i numeri di lotto 308N81, 323N81, 338N81, 342N81, 014N91, 033N91, 050N91, 083N91 e 099N91. Con data di scadenza o termine minimo di conservazione 02/05/2021, 17/05/2021, 02/06/2021, 06/06/2021, 13/07/2021, 01/08/2021, 18/08/2021, 23/09/2021 e 31/12/2021.

Che cosa fare

Ecco, quindi, cosa contiene il celebre croccante ritirato dal mercato perché dannoso per la salute. Come sempre in queste situazioni, si raccomanda di non consumare i prodotti con numero di lotto e termini di conservazione indicati. L’indicazione è quella di restituirli direttamente al punto vendita. E ancora, per ulteriori informazioni è possibile contattare il produttore.

Per informazione, facciamo presente che il richiamo è una procedura obbligatoria a cui si ricorre quando il prodotto è già stato acquistato dal consumatore. Nel caso di un ritiro, invece, l’azienda produttrice o distributrice del prodotto stesso scopre che un prodotto non è sicuro per la salute dei consumatori e ne blocca la produzione o la distribuzione, prima che arrivi nelle case dei consumatori.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te