Ecco cosa accade a immergere i piedi nell’acqua e limone

Abbiamo visto in un articolo di qualche tempo fa i benefici di immergere i nostri piedi semplicemente nell’aceto. Ecco cosa accade a immergere i piedi nell’acqua e limone, soprattutto adesso che arriva il caldo. Con la nostra circolazione sanguigna che ha bisogno di alleati per funzionare meglio. Vediamo assieme ai nostri Esperti di salute e benessere perché un rimedio così semplice ha dei risultati così fantastici.

Il meritato relax per i nostri piedi

Probabilmente, se dall’anno scorso avessimo legato ai nostri piedi un misuratore di passi, ora avremmo il nostro record. Complici, infatti, le chiusure e gli stop di quasi tutti gli sport, camminare e correre sono rimasti gli unici sfoghi della nostra attività motoria. E, i nostri piedi, sono stati assoluti protagonisti. E, per venire loro incontro e donare un senso di sollievo che arrivi fino alle gambe stanche, nulla di meglio di un rigenerante pediluvio con acqua e limone.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Come preparare la nostra soluzione benefica

Ecco cosa accade a immergere i piedi nell’acqua e limone, preparando una soluzione naturale con i seguenti ingredienti:

  • una bacinella o il bidet riempiti di acqua calda, ma non bollente;
  • una manciata di sale grosso;
  • un limone bello grosso spremuto o tagliato a fettine;
  • una ventina di gocce di olio essenziale a nostro piacere.

Prendiamo un bel libro, il giornale, o la lettura degli articoli della nostra Redazione e stiamocene beatamente con i piedi in ammollo per una ventina di minuti.

Il massaggio ai piedi e ai talloni

La sola immersione in questa soluzione naturale permetterà alla circolazione dei piedi, delle caviglie e delle gambe di tirare un vero e proprio sospiro di sollievo. Un sistema semplicissimo, in vigore una trentina di anni fa tra i calciatori dilettanti. Quando, frequentavamo campi di calcio che sembravano più dei campi di patate, o, giocavamo intere ore sull’asfalto. Allora, che non c’erano prodotti specifici, o, macchinari pubblicizzati, ma sgonfiavamo piedi e caviglie con acqua e limone. Suggeriamo di massaggiare ogni tanto il tallone e la pianta del piede, che, per tutto l’arco della giornata, si sono sobbarcati il peso del nostro corpo.

Approfondimento   

Immergere i piedi nell’aceto, ecco cosa succede al nostro fisico

Consigliati per te