Ecco come trasformare terrazzo o giardino in cinema per guardare un bel film all’aperto ora che è arrivata la primavera

Le temperature stanno finalmente salendo, è cambiata l’ora e manca sempre meno tempo all’estate. Con l’arrivo della primavera diventiamo più propositivi, vogliamo passare più tempo con gli amici e rilassarci in compagnia.

Non solo andando al cinema, a fare l’aperitivo o organizzare una serata film in casa. Quest’anno abbiamo deciso di fare le cose in grande e sfruttare lo spazio all’aperto prima trascurato. Che si tratti di un balcone, un terrazzo o un giardino poco importa. Con un po’ di creatività possiamo creare il nostro cinema in casa senza spendere una fortuna.

Gli amanti del cinema non possono lasciarsi sfuggire questa occasione. Quante volte abbiamo sognato di avere un terrazzo tutto decorato, mille lucine, coperte e cuscini come nei film? Ecco non è così difficile quanto credevamo e oggi vedremo come fare.

Ecco come trasformare terrazzo o giardino in cinema per guardare un bel film all’aperto ora che è arrivata la primavera

Se abbiamo un giardino spazioso siamo molto fortunati perché servirà davvero poco. Possiamo portare in giardino la TV di casa, ma diventa piuttosto scomodo fare avanti e indietro. E poi per avere l’effetto cinema non possiamo fare a meno del videoproiettore. Ormai in commercio ne esistono di tutti i tipi, anche con l’audio incluso o portatili. Non c’è bisogno di spendere centinaia di euro per un prodotto discreto.

Come allestire l’arredamento?

Dipende molto dallo spazio a disposizione e da quante persone verranno nel nostro cinema casalingo. Se si tratta di bambini perché non usare piscine gonfiabili ma piene di cuscini? Oppure ricavare tanti cuscini da un vecchio piumone per creare le sedute, oppure usare vecchi cuscini e decorarli a tema. Tante lanterne e candele, meglio ancora se abbiamo un filo di luci da collegare. Anche quelle di Natale andranno bene.

Perché non aggiungere anche un piccolo angolo bar dove preparare cocktail e popcorn? Basterà usare dei pallet e realizzare un bancone con tanto di sgabelli. Abbiamo già parlato in un precedente articolo di quanti oggetti si possono realizzare con i bancali, non solo divanetti.

Non solo terrazzo o giardino

E se abbiamo solo un balcone non troppo spazioso o che non ha una parete grande? Nessun problema, basterà inventarsi qualcosa di furbo per avere la nostra sala cinema fai da te. Infatti chi l’ha detto che anche il telo su cui proiettare il film debba stare fuori.

Utilizziamo il balcone per posizionare cuscini e divanetti, ma proiettiamo all’interno. Se la parete direttamente di fronte al balcone non è bianca, usiamo il telo o anche un lenzuolo bianco. Ed ecco che così non dovremo rinunciare al nostro set uscito direttamente da un film.

Quindi, ecco come trasformare terrazzo o giardino in cinema in poche mosse e spendendo pochissimo. Riutilizziamo materiali di riciclo per l’arredamento, alla fine l’unica vera spesa da fare è il videoproiettore. Se poi vogliamo aggiungere un po’ di privacy, usiamo le piante per tenere lontano occhi indiscreti. Sono molto meglio delle reti, del canniccio o del bamboo, oltre che più belle e decorative.

Approfondimento

È ora di mandare in pensione il piumone vecchio ma non buttiamolo subito, ricicliamolo in questi modi utili e creativi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te