Ecco come trasformare il nostro risotto in un piatto buonissimo e speciale da chef stellato con un solo e unico ingrediente

Il riso è un cereale buonissimo e versatile. È perfetto per un’insalata estiva con cotto, formaggio e sottoli, ma anche con del semplice tonno e verdure. Famoso è quello alla cantonese, tipico della cultura cinese e consumato ovunque, mentre in Italia la tradizione lo vuole come risotto. Il risotto è solitamente il chicco di riso lavorato e mantecato con dei prodotti saporiti e particolari. Possiamo farlo al pomodoro, oppure con i frutti di mare.

Non manca il risotto allo zafferano tipico della zona milanese, magari accompagnato dall’ossobuco. Una ricetta ottima è anche con i funghi perché l’amido del chicchi crea una vera e propria cremina gustosa, che assorbe tutto il sapore dei funghi. Perfetto anche abbinato con gli asparagi o con i peperoni.

Insomma qualunque cosa si abbini al risotto, questo diventerà un pasto incredibilmente caldo e delizioso. Il riso ha il suo perché anche fatto in bianco, magari con un poco di parmigiano e burro.

E se invece bastasse un solo alimento per renderlo davvero il piatto più buono che possa esistere? Ecco come trasformare il nostro risotto in un piatto buonissimo e speciale da chef stellato con un solo e unico ingrediente.

Il beurre blanc è un’emulsione calda molto saporita composta da burro e scalogno e una riduzione di aceto o vino bianco

Stiamo parlando del beurre blanc, conosciuto anche come burro bianco. Questo burro non è uguale a quello classico, ma è una salsa molto particolare. È infatti un’emulsione calda composta da burro e scalogno insieme ad una riduzione di vino bianco o aceto. Nella ricetta originale francese si usa il Muscadet.

La chef Clémence Lefeuvre lo inventò per caso nel XX secolo nel suo ristorante a pochi km da Nantes. Stava preparando la salsa bernese, ma si dimenticò di altri ingredienti.

La salsa, per essere tale, deve essere ricca e burrosa, liquida ma non troppo, e solitamente accompagna secondi di carne o pesce.

Vediamo come usarla con il nostro risotto. Ci serviranno:

  • 300 gr di riso;
  • 80 gr di beurre blanc;
  • bottarga q.b;
  • granella di nocciole o pistacchi;
  • menta;
  • scorza di limone;
  • parmigiano reggiano q.b.

Ecco come trasformare il nostro risotto in un piatto buonissimo e speciale da chef stellato con un solo e unico ingrediente

Prima di tutto mettiamo a cuocere il riso. Laviamolo prima per togliere l’amido dai chicchi. Mettiamo il riso in una casseruola e portiamolo alla cottura completa. Dopo aver creato un vero e proprio amalgama, aggiungiamo del parmigiano reggiano e il famoso beurre blanc.

Continuiamo a mescolare a fuoco basso e aggiungiamo della scorza di limone. Agitiamo energicamente il riso con un mestolo per far assorbire il sapore. A questo punto siamo pronti per impiattare. Concludiamo con della scorza di limone, della bottarga, e un po’ di granella di nocciole. Infine abbelliamo con delle foglioline di menta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te