Ecco come scoprire quando l’altra persona si connette su WhatsApp 

Sono passati ormai quasi dieci anni da quando il mondo della messaggistica è cambiato in modo rivoluzionario. Se prima si era abituati a fare attenzione ai caratteri da usare nel messaggio per non incorrere in sovra prezzi, ora la situazione è totalmente diversa.

Grazie all’arrivo sul mercato di app come WhatsApp, con uno smartphone e una connessione internet tutto è possibile. Si può letteralmente messaggiare all’infinito, e non importa la posizione geografica del destinatario. Chiunque al mondo è ormai a pochi secondi di distanza.

Le nuove funzioni

Nei suoi undici anni di evoluzione, WhatsApp ci ha abituati sempre a nuovi aggiornamenti e a nuove funzioni. Dalla funzione delle videochiamate a quella di togliere gli accessi, piano piano le abbiamo imparate tutte. Negli ultimi anni gli ingegneri informatici che stano dietro a questa app hanno lavorato in modo da concedere più privacy possibile agli utenti.

È per questo che da pochi anni si può non far sapere agli altri contatti se si è ricevuto un messaggio o meno.

Inoltre è possibile nascondere la dicitura che segna l’ultimo orario in cui l’app è stata utilizzata. Insieme alle nuove funzioni, i più esperti utilizzano anche delle altre app di supporto che servono a raggiungere un livello di privacy ancora più alto. Queste stesse app, però, possono essere utilizzate anche per fare l’esatto contrario.

Dunque ecco come scoprire quando l’altra persona si connette su WhatsApp.

Le applicazioni ausiliari

Il segreto effettivamente si cela proprio dietro le cosiddette applicazioni ausiliari. Ovvero quelle app che vengono scaricate per intervenire e potenziare le funzioni di altre app.

Con un’ampia scelta negli store, infatti, sia che si possegga un Android o un iOS, si possono scaricare diverse applicazioni utili. Alcune di queste permettono di inviarci una notifica nel momento in cui il contatto che indichiamo si connette sull’app.

Inoltre, quest’ultima fornisce anche un’analisi dei dati per delineare quanto e quando nell’arco della giornata quella persona utilizza WhatsApp. Tralasciando per un momento le implicazioni morali di tutto ciò, vi sono delle limitazioni. Questo particolare controllo, infatti, è destinato solamente ad un contatto alla volta.

Per tutti coloro che vogliono scoprire se si è ignorati da qualcuno, ecco come scoprire quando l’altra persona si connette su WhatsApp.

Consigliati per te