Ecco come scoprire facilmente quando una donna non dice proprio tutta la verità

Molti pensano che dire la verità in tutte le situazioni sia una medaglia al valore sempre e comunque. Essere sinceri, fino alla schiettezza più ruvida, per alcuni è sintomo di integrità d’animo e di rettitudine morale.

In realtà, la vita è un po’ più complessa di queste facili certezze granitiche e noi di ProiezionidiBorsa vorremmo soltanto raccontare il mondo. Un po’ come Ovidio nella sua celebre ars amatoria in cui il poeta si limitava a presentare i fatti, senza giudizi morali né facili prese di posizione.

In particolare, uomini e donne non dicono tutta la verità in alcuni ambiti della vita diversi. Gli uomini di solito fingono nel racconto di sé stessi. Per loro, la loro vita è la migliore possibile e loro stessi ne sono i padroni indiscussi. Quanto alle donne, la loro finzione riguarda piuttosto altri momenti della vita di coppia. Dunque, ecco come scoprire facilmente quando una donna non dice proprio tutta la verità.

La coerenza delle frasi

In primo luogo, la verità della coerenza. Se in determinati momenti della vita di coppia la donna esagera nei complimenti, nel mostrare un’enfasi che sa tanto di irreale allora probabilmente siamo di fronte a una menzogna.

L’aspetto della teatralità è molto sviluppato tra noi italiani e le italiane sono istrioniche in molti aspetti della loro vita. Specialmente in quello che vorremmo trattare oggi. La verità, in questi momenti, assomiglierebbe di più a frasi sconnesse, interrotte e illogiche.

La verità del cuore

Verità e cuore sono dei concetti e degli elementi strettamente legati. Quando il nostro cuore batte sempre più forte allora è possibile che stiamo dicendo la verità. Se invece, diciamo qualcosa e il nostro cuore non aumenta il ritmo cardiaco allora siamo probabilmente di fronte a bugie.

La stessa cosa vale per il respiro. Quando le donne dicono la verità sono emozionate e il loro respiro tende a crescere di frequenza e intensità. Se ci dicono di dire la verità ma sia il loro battito sia il loro respiro sono fragili e deboli, ebbene siamo probabilmente di fronte a una bugia.

Ecco come scoprire facilmente quando una donna non dice proprio tutta la verità

Un altro aspetto da tenere assolutamente in considerazione per cercare la verità sono le pupille. Quando le donne ci dicono la verità le loro pupille si dilatano, un po’ come nei primi attimi dell’innamoramento. Infatti, se notiamo che le loro pupille si sono ritratte e sono piccolissime allora è possibile trovarci di fronte a grandi menzogne.

Infine, l’aspetto. Dire la verità in alcuni momenti non è come andare a una cena stellata. Quando entriamo nel vivo dell’azione, della vita stessa ci spettiniamo, sudiamo.

Ricordiamo, però, che queste non sono certezze assolute, ogni persona è diversa dall’altra.

Approfondimento

Semplici trucchi della nonna per pulire il letto sporco di champagne o vino.

Consigliati per te