Ecco come scegliere il pennello giusto per truccarsi in modo perfetto

Moltissime persone amano truccarsi e valorizzare in questo modo la loro bellezza. Che sia un semplice trucco occhi o un più complicato contouring, tutti possono cimentarsi con il mondo del make-up. Per farlo, infatti, non c’è bisogno di essere un make-up artist. Anzi, basta avere i pennelli giusti e sapere quali errori sono da evitare.

Infatti, per far rendere al massimo i nostri prodotti, è necessario applicarli nel modo corretto. Scegliere il pennello giusto è quindi essenziale. Per esempio, non possiamo pensare di applicare l’illuminante con lo stesso pennello che usiamo per stendere il rossetto. Ecco come scegliere il pennello giusto per truccarsi in modo perfetto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

La grandezza giusta

La prima cosa a cui dobbiamo fare attenzione quando si sceglie quale pennello usare è la sua grandezza. Valutiamo attentamente l’area su cui dobbiamo lavorare e il grado di precisione che vogliamo. Scegliamo il pennello di conseguenza, sapendo che applicazioni precise in una zona piccola richiedono dei pennelli piccoli.

Prendiamo a esempio i pennelli per l’eyeliner in gel. Questi sono piccoli e con le setole in diagonale. La forma e la grandezza ci aiutano nell’applicazione dell’eyeliner e ci permettono di essere precisissimi. Al contrario, il pennello kabuki è molto grande ed è ottimo per applicare terre, ciprie e fondotinta. La sua grandezza permette di stendere facilmente il prodotto su tutto il viso in modo omogeneo.

Ecco come scegliere il pennello giusto per truccarsi in modo perfetto

Un altro aspetto da considerare è la lunghezza delle setole. Più sono corte e più il pennello risulterà compatto. Più sono lunghe, più il pennello avrà un effetto morbido sulla nostra pelle. Pennelli più compatti permettono di depositare più colore sul viso. Pensiamo al compattissimo pennello da correttore e alla quantità di prodotto che lascia sulla pelle.

Pennelli più morbidi e dalle setole meno dense hanno invece l’effetto opposto. È il caso dei pennelli da sfumatura per gli ombretti. Scegliendone modelli morbidi saremo in grado di sfumare facilmente il colore senza depositarne altro. Usando il pennello giusto sarà molto più facile applicare i trucchi senza commettere errori!

Consigliati per te