Ecco come scegliere giacche e cappotti per sembrare più magre anche dopo i 50 anni

Molte donne vivono con angoscia il passare del tempo. L’avanzare dell’età porta con sé tutta una serie di cambiamenti fisici che spesso spaventano.

La pelle invecchia, compaiono le rughe ed è più difficile mantenere il peso forma. In realtà, ci sono molte cose che possiamo fare per mantenerci giovani nel tempo.

L’abbigliamento è la carta migliore che possiamo giocarci per sembrare più giovani. A questo proposito, abbiamo consigliato i 5 capi stupendi da indossare anche dopo i 50 anni per dimostrare 10 anni in meno.

Oggi ci concentreremo su giacche e cappotti e cercheremo di dare dei pratici consigli per scegliere quelli più adatti al nostro fisico. Quindi, ecco come scegliere giacche e cappotti per sembrare più magre anche dopo i 50 anni.

Ormai siamo a metà strada tra l’autunno e l’inverno e i capi di cui non possiamo più fare a meno sono proprio giacche e cappotti.

Tuttavia, non dobbiamo nemmeno sottovalutare il potere del makeup. Pertanto, ecco come truccarsi a 50 anni per dimostrare 10 anni in meno valorizzando il viso.

Dimostrare qualche anno in meno e sembrare più magre è possibile e possiamo farlo scegliendo i capi più adatti al nostro fisico. Scopriamo in che modo.

Ecco come scegliere giacche e cappotti per sembrare più magre anche dopo i 50 anni

Partiamo dalla clessidra. Se abbiamo spalle e bacino in linea, fianchi e seno proporzionati e un punto vita sottile la nostra body shape è a clessidra.

Ciò che conta in questo caso è mettere in risalto le nostre proporzioni. Infatti, le giacche e cappotti più adatti a noi sono quelli avvitati o con cintura in vita.

Sono perfetti anche i cappotti con martingala, ovvero la cintura incompleta che stringe il capo posteriormente.

Forma a pera

Anche detta “a triangolo”, questa body shape è caratterizzata da spalle strette, seno e torace piccoli, punto vita segnato e fianchi e cosce formose.

Sfruttiamo queste caratteristiche per portare equilibrio tra la parte superiore e quella inferiore del nostro corpo.

Per farlo, scegliamo capi che arrivino a metà coscia e che portino volume sulla parte superiore. I migliori sono giacche e cappotti con volant, colli, spalline imbottite e bottoni doppio petto sul seno.

Forma a otto

Probabilmente è la meno conosciuta tra tutte, perché la forma a otto spesso viene confusa con la clessidra. A differenza della clessidra, in questa body shape i fianchi sono alti e si sviluppano subito dopo il punto vita. Proprio per questo ricordano la forma di un 8.

Avendo una vita molto alta e sottile cerchiamo di esaltarla per slanciare la figura. Quindi scegliamo giacche e cappotti corti che slanciano la figura e che diano volume alle spalle per rendere il tutto più proporzionato. Perfetti sono i cappotti tipo cappa oppure i modelli con cintura in vita.

Forma a fragola

Anche detta “a triangolo invertito”, è la forma di chi possiede spalle larghe e busto ampio, seno pronunciato, fianchi stretti e gambe strette.

In questo caso dovremo sfruttare capi di lunghezze medie, meglio ancora se dotate di tasche grandi o ruches. Se scegliamo di portare giacche e cappotti sopra la linea dei fianchi, optiamo per colori scuri e opachi. In questo modo, potremo camuffare le forme ampie del busto.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te