Ecco come sbloccare la lavatrice in modo autonomo con 3 trucchetti geniali

Lo sportello della lavatrice bloccato è un inconveniente domestico che può accadere non di rado. Può capitare, ad esempio, che uno dei panni rimanga incastrato tra l’oblò e la guarnizione, non permettendo di aderire, e creando perdite d’acqua. Se i circuiti vengono inumiditi, questi potrebbero far scattare un meccanismo automatico di sicurezza che non permetterà più di aprire lo sportello. In altri casi, potrebbe essere danneggiato o difettoso il meccanismo di chiusura. Un bel problema, specialmente se in lavatrice ci sono ancora i nostri vestiti zuppi d’acqua. Ecco come sbloccare la lavatrice in modo autonomo con 3 trucchetti geniali.

Via acqua ed elettricità

Qualunque sia la causa del blocco, la prima cosa da fare è rimuovere l’acqua da dentro la lavatrice, se ancora presente. Possiamo impostare il programma di scarico o un programma a ciclo breve per cercare di svuotarla. Rimossa l’acqua, non avremo problemi di allagamento all’apertura. Se non fosse possibile rimuovere l’acqua, è probabile che il problema sia collegabile ad un malfunzionamento di drenaggio.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Da qui, quello che ci servirà è un comunissimo filo di nylon. Facciamo passare il filo attorno all’oblò, facendolo entrare dentro lo sportello, in modo tale che faccia presa sul gancio di chiusura. A questo punto, faremo un cappio e tireremo in direzione dell’apertura dello sportello. Per intenderci, se lo sportello apre verso destra, tireremo verso destra. Se ben posizionato, il filo acchiapperà il gancio tirandolo verso di sé, sbloccando magicamente lo sportello.

Ecco come sbloccare la lavatrice in modo autonomo con 3 trucchetti geniali

In alternativa, se non dovessimo disporre di un filo di nylon o plastica robusta, potremmo virare sulle carte plastificate. Esatto, così come degli scassinatori improvvisati, potremmo utilizzare una tessera per smuovere il meccanismo di chiusura, spingendo il gancio. Inserendo la tessera, cercheremo di fare una piccola rotazione verso l’interno, agevolando lo sblocco del gancio. Se, comunque, questa soluzione risultasse troppo difficile da mettere in pratica le lavatrici, in base al modello, dispongono di dispositivi interni per lo sblocco. In alcune, sono posti nella parte bassa, in altre nella parte superiore ma il principio è il medesimo. Una volta capito come raggiungerli, dovremo cercare di tirare una apposita linguetta collegata alla chiusura. Tirando, in teoria, lo sportello dovrebbe sbloccarsi. Infine, ricordiamo che queste operazioni devono essere svolte ad apparecchio staccato dalla corrente e, se le operazioni prevedono contatti elettrici, indossare adeguate protezioni. Laddove il problema persista è sempre bene rivolgersi a un esperto.

Approfondimento

Pochi sanno che cellulare e batteria durano una vita intera con questi straordinari trucchi

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te