Ecco come riutilizzare le scatole del tè vuote grazie al fantastico riciclo creativo

Il tè è, insieme al caffè e alla camomilla, la bevanda più consumata dagli italiani e non solo. Basti pensare alla consuetudinaria e famosa “ora del tè” inglese delle 17.00 del pomeriggio. Siamo abituati a gettare nella spazzatura le scatole del tè vuote poiché siamo convinti di non poterle più utilizzare. Decisione sbagliata, perché, tramite il riciclo creativo, le scatole del tè possono essere trasformate in qualcosa di unico.

Ecco come riutilizzare le scatole del tè vuote grazie al fantastico riciclo creativo

Possiamo trasformare le scatole in due “oggetti” diversi da utilizzare, per cui vediamo quali sono le fantastiche idee di riciclo creativo.

Prima idea

Per la prima idea, apriamo completamente la scatola, facendo molta attenzione a non stracciare le linguette interne, poiché molto delicate. Tagliamo con le forbici le linguette che compongono il lato più corto della scatola, ossia tutte quelle sul lato destro.

Adagiamo la scatola sulla carta Kraft, incolliamo con la colla stick e ritagliamo la carta in eccesso in corrispondenza delle pieghe della scatola. Incolliamo le parti della carta Kraft sui bordi della scatola. Tracciamo con la matita delle linee orizzontali sul secondo pezzo e sull’ultimo pezzo della scatola, nonché sulla linguetta centrale.

Chiudiamo la scatola e appiattiamola in base alle linee create in precedenza. Il risultato che dobbiamo ottenere è un sacchettino lungo in verticale con le pieghe laterali. Attacchiamo con la colla a caldo due fili di spago per creare i manici. Attacchiamo delle decorazioni e abbiamo così creato un sacchetto porta regalo personalizzato.

Seconda idea

Per la seconda idea, apriamo completamente la scatola e tagliamo totalmente sia l’ultimo pezzo composto dalle tre linguette, sia l’altro pezzo uguale a quest’ultimo nella parte superiore. Con la colla attacchiamo il lato destro del pezzo centrale della scatola al lato sinistro del quadrato che avevamo staccato prima. Infine, aggiungiamo sopra il quadrato una terza parte di egual misura.

Tracciamo delle linee verticali con la matita sulle parti più piccole che compongono la scatola e pieghiamo come abbiamo fatto con la prima idea. Foderiamo con la carta Kraft con lo stesso procedimento adottato per la prima idea. Chiudiamo con la colla a caldo creando una busta solida e tagliamo gli angoli di un solo lato della scatola. Abbiamo così realizzato una busta per contenere soldi (il classico regalo in busta) personalizzato.

Ecco come riutilizzare le scatole del tè vuote grazie al fantastico riciclo creativo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te