Ecco come rimuovere schegge e spine velocemente e senza dolore con questi 3 semplicissimi trucchi

Ogni attività quotidiana può esporci ad alcuni rischi. Basti pensare a chi si prende cura dell’orto, del giardino o ama fare attività di fai da te e bricolage. Purtroppo per gli amanti del giardinaggio e del fai da te spine e schegge sono all’ordine del giorno.

Per questo motivo oggi spiegheremo dei metodi molto utili contro spine e schegge. Quindi ecco come rimuovere schegge e spine velocemente e senza dolore con questi 3 semplicissimi trucchi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Le schegge sono parti di materiale che si staccano da un corpo principale. Generalmente sono di materiale legnoso e quando si infilano sottopelle danno molto fastidio.

Allo stesso modo fanno le spine. Se non usiamo degli appositi guanti per curare le piante e l’orto, rischiamo che qualche spina possa pungerci. Se rimangono incastrate sotto la pelle ci restituiranno una sensazione di fastidio e dolore.

Inoltre, queste possono infettarsi e procurarci qualche brutta infezione. Per evitare questi problemi dobbiamo individuarle ed estrarle appena possibile. Spieghiamo come fare.

Ecco come rimuovere schegge e spine velocemente e senza dolore con questi 3 semplicissimi trucchi

Per prima cosa dobbiamo lavare con cura la zona interessata. Dopo averla asciugata, dovremo disinfettare la pelle per limitare i danni del corpo estraneo. A questo punto possiamo procedere a rimuovere la spina o la scheggia.

Forse non tutti sanno che il gel di aloe vera possiede moltissime proprietà. Tra queste, l’aloe vera è capace di lenire il dolore della zona interessata.

Per questo motivo è molto utile averne una pianta sempre a disposizione nelle nostre case. Una volta estratto dalla foglia il liquido, potremo conservarlo per usarlo comodamente quando ci serve. A tal proposito, in questo approfondimento spieghiamo i geniali trucchetti per conservare il gel di aloe vera mantenendone le proprietà.

L’aloe vera ha una potente azione idratante ed emolliente sulla pelle. Pertanto, applicarla sulla zona interessata ci permetterà di ammorbidirla.

In questo modo potremo agire con maggiore facilità e senza dolore. Infatti, una volta che la pelle sarà più morbida potremo esercitare su di essa una leggera pressione e rimuovere agevolmente il corpo estraneo.

Nastro adesivo

Usare il nastro adesivo contro spine e schegge sulla pelle è molto efficace. Infatti, se lo facciamo con molta cautela e nel modo corretto, queste verranno via in un attimo.

Sarà sufficiente prendere un pezzetto di nastro adesivo ed applicarlo sulla zona interessata. Cerchiamo di farlo aderire bene alla pelle in modo che con un semplice gesto il corpo estraneo venga via. A questo punto, con un movimento rapido e deciso togliamo il nastro. Vedremo così che la spina o la scheggia verrà via in un attimo.

Il consiglio in più

Se non riuscissimo ad estrarre il corpo estraneo o se si rompesse sottopelle potremmo ricorrere ad un altro rimedio.

L’ittiolo è un unguento naturale che agisce restringendo la pelle. Questo porta la pelle ad espellere la scheggia o la spina nel giro di poche ore.

La pomata di ittiolo si può acquistare in farmacia o in erboristeria. Sarebbe sempre meglio chiedere consiglio al medico o al farmacista prima di utilizzarla. Applichiamola sulla pelle e con molte probabilità potremo vedere scomparire il fastidioso corpo estraneo.

Se questo non avvenisse in breve tempo, consigliamo di consultare un medico.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te