Ecco come riciclare l’arrosto avanzato dal pranzo della Befana con queste 3 ricette sfiziose e veloci

Son già passati due giorni dal pranzo della Befana, ma la nostra cucina è ancora stracolma di avanzi di primi, secondi piatti e tantissimi dolci.

In un precedente articolo abbiamo parlato di come riciclare il cioccolato della calza della Befana, con 3 ricette deliziose e incredibilmente invitanti. Oggi, invece, vogliamo occuparci del piatto probabilmente più consumato durante i pasti delle feste, immancabile sulle tavole degli italiani: l’arrosto.

Morbido e succulento, amato da Nord a Sud, ogni regione lo accosta ai suoi contorni tipici, ma la ricetta originale è una soltanto. Possiamo prepararlo noi stessi oppure ordinarlo dal macellaio di fiducia e poi semplicemente infornarlo una volta arrivati a casa.

Lo abbiamo mangiato e apprezzato, ma ora dobbiamo anche trovare il modo di riciclare gli avanzi rimasti per evitare che finisca nella spazzatura.

I nostri esperti di cucina hanno avuto alcune idee, vediamole subito.

Ecco come riciclare l’arrosto avanzato dal pranzo della Befana con queste 3 ricette sfiziose e veloci

Tre ricette per tre piatti molto diversi e perfetti sia per il pranzo che per la cena.

Andiamo alla prima, la più semplice di tutte e adatta al periodo di detox post-feste. Stiamo parlando dell’insalata di carne, in cui possiamo mettere tutti i tipi di verdure e ortaggi che preferiamo.

Basta sfilacciare la carne e ovviamente non scaldarla. Suggeriamo, però, di toglierla dal frigo una decina di minuti prima di metterla nell’insalata, altrimenti rischiamo che sia congelata.

Lattuga, pomodori, cetrioli, finocchi, indivia, insomma, qualsiasi ortaggio ci passi per la testa. Non dimentichiamo poi di insaporire il tutto con della frutta secca o delle bacche di goji, ricche di vitamine e dal sapore dolciastro.

Passiamo ora alle altre due ricette, meno light dell’insalata ma altrettanto semplici e genuine.

Torte e polpette

Ecco come riciclare l’arrosto avanzato dal pranzo della Befana con queste 3 ricette sfiziose e veloci a cui probabilmente non avevamo pensato.

Il nostro secondo suggerimento ha a che fare con le torte, non quelle dolci, ma salate e molto versatili in cucina. Come antipasto, aperitivo, piatto unico, con questo manicaretto faremo certamente un figurone.

Riempiamo la sfoglia con del formaggio a pasta molle, alcune verdure e gli avanzi di carne tagliati a pezzetti. Inforniamo ed ecco fatto, godiamoci una bella fetta filante e gustosissima.

La terza ed ultima ricetta rappresenta il secondo piatto più amato da grandi e piccini. A cosa ci riferiamo se non alle polpette? Basta amalgamare la carne con delle uova, del pan grattato e magari delle patate schiacciate. Creiamo delle palline e cuciniamole in pentola su un letto di piselli e carote.

Beh, forse avere degli avanzi in cucina non è poi così male.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te