Ecco come richiedere il pedigree del proprio cane di razza

La domanda di cuccioli in Italia è in forte crescita, a volte addirittura superiore all’offerta.
Questo sensibilissimo tema deve essere affrontato con delicatezza e competenza. Sebbene in tanti siano contrari all’acquisto di cani certificati, il mercato impone per legge che gli esemplari vengano dotati di pedigree.
Moltissime persone, giustamente, vogliono sentirsi sicure di acquistare cani con comportamenti e caratteristiche ben definite. Il certificato in questione è rilasciato dall’ENCI in originale e inoltrato a chi espressamente ne fa richiesta.

Dopo aver doverosamente sottolineato la rilevanza dell’argomento, ecco come richiedere il pedigree del proprio cane di razza.

Come richiedere il pedigree per il proprio cane

La documentazione relativa alla certificazione del proprio cucciolo, come cane di razza, si compone di diversi passaggi.
Per prima cosa il soggetto interessato deve dichiarare all’ENCI l’avvenuta monta e la data di nascita dell’esemplare.
Inutile sottolineare che entrambi i genitori devono, a loro volta, essere in possesso di un pedigree certificato.
In questa dichiarazione dovranno comparire i dati dell’allevatore, dei genitori e il numero di cuccioli nati nel parto in questione.
Il prezzo del primo documento da compilare, chiamato modello A, è di 15,50 euro e deve essere versato entro il 25° giorno di vita del cucciolo.

Lo step successivo prevede la compilazione del modello B. In questo documento compaiono nuovamente i dati dei genitori e dell’allevatore, ma non solo. Si dovranno specificare il sesso del cane e i dati del proprietario.
Qualora proprietario e allevatore coincidessero la tassa da corrispondere è di 21,50 euro. Nel caso in cui il padrone sia un soggetto terzo invece, l’esborso si riduce a soli 19,50 euro.
Per effettuare questo pagamento, contrariamente al modulo A, si può attendere il compimento del 90° giorno di vita del cucciolo. Sempre entro questi termini dovrà essere indicato il numero del microchip, utilissimo in caso di smarrimento del nostro amato amico a quattro zampe.

Oltre alle cifre menzionate devono essere corrisposte circa 8,5 euro per sopperire ai costi di segreteria. La lista dei costi fissi, obbligatori per ogni capo, termina qui. Una precisazione è doverosa, eventuali altri costi si potranno aggiungere in base alla tipologia di certificato che si desidera richiedere. Eventuali altre informazioni in merito, sono facilmente consultabili qui.

Ecco svelato come richiedere il pedigree del proprio cane di razza.

Approfondimento

Ecco alcuni consigli utili da seguire per avviare in maniera redditizia un allevamento di cani

Consigliati per te