Ecco come pulire il piano cottura con il trucco semplicissimo per non lasciare più aloni

Oggi vedremo che basta un semplice passaggio per sbarazzarci di questo problema. Avere una cucina splendente è sicuramente un obbiettivo che vogliamo raggiungere. Soprattutto ad oggi che con le restrizioni usiamo molto questo spazio della casa. Ma sappiamo che ci si pongono davanti dei nemici. Per avere un lavandino lucente dobbiamo combattere il calcare. Per quanto riguarda i fornelli dobbiamo riuscire ad eliminare gli aloni. Perché anche dopo aver lavato bene l’acciaio ci ritroviamo sempre questo problema. Ma vedremo più avanti che c’è il modo di risolverlo. Infatti, ecco come pulire il piano cottura con il trucco semplicissimo per non lasciare più aloni.

È meglio ricordare

Andiamo a vedere cosa si deve fare quando si lavano i fornelli. Qualunque sia il tipo di detergente utilizzato bisogna lasciarlo agire almeno un paio di minuti. Non dobbiamo usare la spugnetta dalla parte più ruvida. Questo andrebbe a rovinare l’acciaio. Dopo che il detersivo ha agito bisogna sciacquare con la spugna carica d’acqua. Così da rimuovere il detergente che è la prima causa degli aloni. A questo punto dobbiamo asciugare. Ma è proprio qui che rischiamo di commettere un errore. Vediamo come dietro a questo passaggio si nasconda il trucco che fa al caso nostro.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Semplice ma efficace

Gli aloni che vediamo rimanere sono residui di detersivo che rimangono sul piano cottura. Solitamente quando andiamo ad asciugare utilizziamo un panno. Questo che sia in microfibra o di altri materiali ha un problema. Non riesce ad assorbire bene il detersivo rimanente o è anche umido. Così non rimuoviamo bene i residui o facciamo ancora più danni. Per risolvere il problema basta utilizzare della carta assorbente, dello scottex.

Se lo utilizziamo per asciugare i fornelli questi assorbirà completamente i residui di detersivo. Possiamo stendere i fogli su tutta la superficie e aspettare qualche secondo. Successivamente possiamo passare un altro foglio lungo tutto il piano. Ecco come pulire il piano cottura con il trucco semplicissimo per non lasciare più aloni.

Consigliati per te