Ecco come pulire il materasso dalla pipì per eliminare la puzza e farlo tornare come nuovo

In casa la pulizia profonda e accurata degli spazi e di alcuni oggetti che ci circondano risultano essere più facili rispetto ad altri. Questo dipende dal fatto che alcuni magari sono più esposti e necessitano di una pulizia quotidiana altri invece non siamo proprio abituati a pulirli. Infatti ci si dedica solo quando qualcuno ce lo fa presente, esistono ormai tanti articoli che indicano come pulire questo o quel altro oggetto.

In vari articoli vengono spiegati anche i metodi da applicare per dedicarsi alla pulizia in maniera veloce e appropriata. In altri invece si indicano quali sono i prodotti naturali che possono essere utilizzati come detersivi naturali per pulire i nostri spazi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Tra gli oggetti difficili da pulire possiamo menzionare il materasso, qui si deposita il sudore, tutti gli odori corporei, residui di capelli e pelle morta. Inoltre diventa spesso luogo gradito per acari e batteri per questo è bene saperlo pulire, abbiamo dedicato vari articoli su come fare per eliminarli.

In questo articolo indicheremo il caso particolare di come pulire il materasso dalla pipì per eliminare e farlo tornare come nuovo.

Ecco come pulire il materasso dalla pipì per eliminare la puzza e farlo tornare come nuovo

Può succedere che in alcuni casi il materasso possa sporcarsi, se si è soliti mangiare a letto è facile lasciare qualche briciola. Se si è soliti bere il the o il caffè sotto lo coperte può succedere che possa cadere accidentalmente. Se invece si hanno in casa bambini, anziani o animali può capitare che il materasso si sporchi di pipì. Nei primi due casi è facile intuire che i bambini e gli anziani non sempre sono in grado di contenere la propria pipì. Nel caso degli animali questo aspetto andrebbe approfondito.

Procedimento per farlo tornare come nuovo

Per quanto riguarda il come pulire il materasso della pipì, se questa è fresca la prima cosa da fare è utilizzare della carta assorbente. Questa ci serve per assorbirla, se non ne abbiamo a disposizione anche uno straccio va bene. Si consiglia di non strofinare la parte interessata questa operazione non fa altro che far andare in profondità la pipì.

Una volta fatto questo basterà prendere un po’ di acqua e aceto bianco e tamponare il composto sulla parte interessata. Questo è un rimedio casalingo economico e sicuramente di utilizzo immediato rispetto a prodotti industriali che dovremmo cercare al supermercato. Infine asciughiamo all’aria aperta se la giornata ce lo consente altrimenti utilizziamo un ventilatore o un asciugacapelli.

Ecco come pulire il materasso dalla pipì per eliminare la puzza e farlo tornare come nuovo.

Consigliati per te