Ecco come preparare uova dolci e cremose per colazione senza burro, olio e zucchero tenendo a bada la fame

Sono sempre di più gli appassionati di colazione all’americana. A cappuccino e brioches, ora molti preferiscono una pila di pancake e una tazza mug stracolma di caffè. Poco male: la colazione all’americana può essere un ottimo modo per cominciare la giornata con un pieno di energie. L’alimento che non può mai mancare sono le uova, che garantiscono un buon apporto di proteine, nutrienti spesso dimenticati dalla colazione all’italiana.

Ci sono moltissimi modi per preparare le uova per colazione. Già abbiamo menzionato i pancake, ma non dobbiamo dimenticare crepes, uova strapazzate, uova all’occhio di bue o pochè. Oggi vediamo una ricetta ideale per chi vuole fare il pieno di proteine sin dal mattino senza rinunciare alla colazione dolce.

Ecco come preparare uova dolci e cremose per colazione senza burro, olio e zucchero tenendo a bada la fame

La ricetta che vediamo di seguito è ideale per fare il pieno di proteine al mattino. Vediamo come preparare un piatto di uova strapazzate dolci, il più salutare possibile. Infatti, per prepararlo non ci servirà né olio, né burro, né zucchero. Abbiamo bisogno soltanto di:

  • 4 uova di media grandezza;
  • 2 cucchiai di cannella in polvere;
  • 2 cucchiai di miele d’acacia o millefiori;
  • 1 banana.

Le dosi sono calibrate per 2 porzioni. Come intuibile dalla lista degli ingredienti, si tratta di un piatto semplicissimo, che possiamo preparare appena svegli in meno di 5 minuti. Vediamo come.

Un piatto di uova strapazzate per cominciare la giornata con il pieno di proteine senza rinunciare al dolce 

Una volta radunati gli ingredienti, ecco come preparare uova dolci e cremose per la nostra colazione salutare. Cominciamo prendendo una padella antiaderente. Al posto dell’olio, versiamo nella padella un dito d’acqua e alziamo la fiamma fino a portarla quasi a ebollizione. Nel mentre, apriamo le uova e versiamole in una ciotola. Sbattiamole velocemente con una forchetta. Quando l’acqua sta per bollire, versiamo le uova sbattute nella pentola e continuiamo a strapazzarle con la forchetta. Man mano che le uova si addenseranno, possiamo cominciare a condirle con la cannella.

Spegniamo la fiamma quando le uova saranno ancora un po’ liquide (finiranno la cottura a fuoco spento). A questo punto, aggiungiamo anche il miele e, una volta nel piatto, guarniamo le uova con la banana tagliata a rondelle.

Oltre a conservare le proteine dell’albume, grazie alla cannella questo piatto aiuterebbe a controllare i livelli di zuccheri nel sangue. Sempre la cannella aiuterebbe a ridurre il senso di fame e, alla lunga, a mantenere la forma.

Lettura consigliata

Deliziosa anche senza burro e zucchero questa torta veloce di pere e cioccolato che si prepara nei ritagli di tempo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te