Ecco come preparare una marmellata di arance senza zucchero con solo 4 ingredienti perfetta per la dieta keto

La marmellata è una delle componenti principali della nostra colazione. Difficilmente riusciamo a rinunciarci e non è facile da sostituire. Gli zuccheri contenuti nelle normali marmellate d’arancia sono, però, davvero alti in quantità. Infatti lo zucchero serve principalmente a conservare, ma anche ad addensare. Un bel problema, in quanto fa anche alzare il nostro livello di zucchero nel sangue.

Grazie a questa ricetta, però, potremo goderci una marmellata del tutto naturale perfetta per chi è dieta.

Ingredienti

  • 3 grosse arance;
  • succo di un limone;
  • 480 ml di acqua;
  • 100 gr di dolcificante a scelta;

Ecco come preparare una marmellata di arance senza zucchero con solo 4 ingredienti perfetta per la dieta keto

Partiamo dalla scelta delle arance. Meglio se sono senza semi con una buccia sottile. Questo perché tendono ad essere più dolci di quelle con la buccia più spessa.

Laviamo bene le arance in modo da togliere la cera dalla buccia e tagliamo la parte superiore e inferiore. Tagliamo l’arancia ed eliminiamo eventuali semi, poi tagliamo a fette. Devono essere il più sottili possibili.

Mettiamo tutto in una pentola con il succo di limone e l’acqua. Portiamo ad ebollizione e facciamo cuocere a fuoco lento per due ore, con il coperchio. Passato il tempo, togliamo il coperchio e aumentiamo la temperatura. Aggiungiamo il dolcificante e facciamo sobbollire la marmellata, mescolando in continuazione. Aspettiamo che evapori l’acqua in eccesso. Aggiustiamo con il dolcificante e aggiungiamone se ci sembra troppo amara.

Infine versiamo la nostra marmellata in barattoli di vetro e conserviamo in frigo. La marmellata può essere conservata in frigo fino a 3 settimane oppure congelata per 6 mesi.

Ecco come preparare una marmellata di arance senza zucchero perfetta per la dieta keto.

L’arancia ha infatti già degli zuccheri naturali dati dal fruttosio. Questo ci permette di creare una marmellata densa e deliziosa per le nostre colazioni. Tutto questo senza ingrassare e evitando di mangiare zuccheri raffinati presenti nelle normali marmellate.

Anche se ha una cottura lunga, la preparazione è molto semplice. Nel caso in cui fosse troppo amara o il sapore sia troppo forte possiamo evitare di utilizzare le bucce di tutte le arance. Infatti, si può utilizzare una o due arance intere, e sbucciarne le rimanenti. Questa ricetta può essere aggiustata anche per quanto riguarda il dolcificante. Si può tranquillamente aumentare la quantità nel caso risulti troppo poca.

Questa marmellata è perfetta non solo per la colazione, ma anche come accompagnamento ad alcuni piatti. Per esempio con il maiale e il pollo, è inaspettatamente saporita.

Lettura consigliata

Per fare scorta di vitamina C, arance, limoni e mandarini ma anche questi deliziosi 4 frutti succosi e colorati

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te