Ecco come preparare una carbonara vegetariana da leccarsi i baffi con questo straordinario ortaggio di stagione come ingrediente speciale

La carbonara è un piatto straordinario tipico della cucina romana.

Un primo succulento, semplice e veloce da preparare se si conoscono i trucchi giusti. Nonostante sia un piatto molto ricco non conosce stagione e può essere il protagonista di pranzi o cene in qualsiasi periodo dell’anno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La carbonara grazie a queste sue caratteristiche ha avuto successo non solo in Italia ma anche in tutto il mondo. Molte sono le varianti che sono state proposte, spesso causando il disappunto dei più radicali. Dall’aggiunta della panna da cucina alla sostituzione del guanciale con la pancetta si è tentato più volte di stravolgere questo caposaldo della cucina nostrana. In realtà, con la sostituzione di uno degli elementi base di questa ricetta è possibile creare una variante sfiziosa e appetitosa con i prodotti del periodo da servire anche a chi non mangia carne.

Ecco allora come preparare una carbonara vegetariana da leccarsi i baffi con questo straordinario ortaggio di stagione come ingrediente speciale.

Il mese di aprile è il periodo ideale per la raccolta degli asparagi, un germoglio dal sapore eccezionale che si sposa perfettamente con gli ingredienti della carbonara a cui aggiunge i benefici tipici di questo ortaggio.

Ingredienti

a) 400 gr di asparagi;

b) 350 gr di rigatoni;

c) 4 tuorli d’uovo;

d) 60 gr di pecorino grattugiato;

e) olio extravergine di oliva;

f) sale e pepe q.b.

Procedimento

Dopo aver lavato e pulito gli asparagi eliminando la parte più dura in fondo, asciugarli bene con un panno di cotone. Una volta eliminata tutta l’acqua si tagliano in piccoli pezzetti lasciando intatte le punte. Si passa così alla cottura in padella con un filo di olio ed un mestolo di acqua della pasta.  In una ciotola a parte si sbattono i tuorli dell’uovo con il pecorino ed un mestolo di acqua, si aggiusta di sale e si aggiunge il pepe. Una volta cotta la pasta va unita nella padella in cui sono stati cotti gli asparagi e mescolata. Si aggiunge il composto di uova e pecorino e si mescola il tutto. Con 20 minuti di preparazione totale la pasta è pronta per essere servita in tavola.

Ecco dunque svelato il segreto per preparare una carbonara vegetariana da leccarsi i baffi con questo straordinario ortaggio di stagione come ingrediente speciale.

Consigliati per te