Ecco come piantare le fragole comodamente a casa e averne una scorta infinita

Come si capisce dal suo nome latino “fragaria vesca”, la fragola appartiene alla famiglia delle Rosaceae e al Genere Fragaria. La Specie di fragole più diffusa è la Fragaria x ananassa o fragola da orto/giardino.

Possono essere consumate nei modi più vari, sotto forma di frutta fresca, secca, confettura, in sciroppo, in gelati, torte e frullati. Ma anche semplicemente gustate con la panna o con il cioccolato per un piacere indimenticabile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

È il frutto primaverile per eccellenza, che fa gola a grandi e piccini. Che non può mancare sulle nostre tavole e allora perché non “ammazzare” i costi, ed averne una scorta infinita comodamente nelle nostre case?

Ecco qualche “trucchetto” per piantarle

Un procedimento semplice e alla portata di tutti. Occorrente:

  • un vaso di circa 25 cm;
  • terra da giardino;
  • semi di fragole;
  • contagocce o siringa, per annaffiare.

Estrarre i semini dalle fragole, scegliendo delle fragole mature, che non presentino macchie scure e non siano eccessivamente morbide.

Applicare una leggera pressione sulla punta della fragola con la mano, o con un coltellino per prelevare i semi. Da raccogliere all’incirca 20 30 semi.

Prendere il vaso di 25 cm e riempirlo di terra. A questo punto con le dita prelevare una decina di semi e cospargerli sul terreno. I semi non vanno ricoperti dal terreno, ma l’operazione di “spargitura” dei semi va ripetuta nuovamente, fino a posizionare tutti i semi.

Annaffiare il vaso con una soluzione composta di: acqua per un terzo e da acqua ossigenata per i restanti due terzi. Prelevare l’acqua con una siringa o un conta gocce e cospargerla sul terriccio. Non esagerare con la quantità d’acqua, bastano poche gocce.

Mettere il vaso in un luogo caldo, come ad esempio la cucina, ed esporlo al sole almeno per 8 ore al giorno. Assicurarsi di mantenere il terreno sempre umido, ma annaffiarlo 2 volte a settimana. Questi i segreti per avere una scorta infinita di fragole comodamente a casa.

Ecco come piantare le fragole comodamente a casa e averne una scorta infinita

Le proprietà e i benefici delle fragole sono innumerevoli, oltre ad essere un frutto energico, possiede anche grandi quantità di acqua e fibre. Ricche di antiossidanti, flavonoidi, magnesio, vitamina C e potassio.

Attivano il metabolismo, contrastano l’ipertensione e la cellulite oltre ad essere delle ottime alleate della pelle. Hanno anche un’ottima capacità di stimolare il meccanismo di pulizia per il cervello, favorendo l’eliminazione di sostanze tossiche che ritardano i meccanismi di memoria.

Se l’articolo “Ecco come piantare le fragole comodamente a casa e averne una scorta infinita” è piaciuto ai Lettori, è consigliato anche: rose belle e rigogliose grazie a questi trucchetti semplici ma molto utili.

Consigliati per te