Ecco come la pasta e fagioli con queste spezie ed erbe aromatiche da piatto contadino si trasforma in una pietanza da veri chef

Tra le proteine vegetali ed i carboidrati, se c’è un piatto davvero unico da portare in tavola, allora sicuramente questo è rappresentato dalla pasta e fagioli. Perché si tratta di una pietanza facile da preparare che, tra l’altro, rientra tra le classiche ricette della nonna.

Pur tuttavia, oltre che gustosa e cremosa da leccarsi i baffi, la pasta e fagioli si può preparare pure bella profumata grazie all’apporto delle spezie e delle erbe aromatiche. Vediamo allora quali sono gli ingredienti da scegliere affinché la pasta e fagioli da classico piatto contadino possa diventare in tutto e per tutto un piatto prelibato con il tocco da veri chef.

Ecco come la pasta e fagioli con queste spezie ed erbe aromatiche da piatto contadino si trasforma in una pietanza da veri chef

Nel dettaglio, per quel che riguarda la scelta delle spezie la pasta e fagioli ben si sposa con il peperoncino. Utilizzando, in particolare, quello macinato in polvere. Ed in tal caso occorrerà mescolare e mantecare in fase di cottura giusto un minuto prima di spegnere la fiamma e di servire a tavola la pietanza.

Ecco come la pasta e fagioli, inoltre, diventa profumata con le erbe aromatiche. Per esempio, con un trito di erbe aromatiche rappresentato da maggiorana fresca, origano secco, rosmarino fresco e timo fresco.

Tutti i consigli per portare in tavola una pietanza da veri chef, anche senza aggiunta di carne

Con le spezie e con le erbe aromatiche la pasta e fagioli è gustosa e profumata, ma occorre fare attenzione pure ad altri aspetti. A partire dalla scelta della pasta in quanto il formato perfetto è rappresentato dai ditalini rigati. In particolare, prima cucinando la zuppa e poi unendo la pasta a parte cotta rigorosamente al dente.

In più, la vera pasta e fagioli non è quella con i legumi secchi. Ma con i borlotti freschi che, senza ammollo, in massimo 40 minuti di cottura sono pronti. Così come, per aggiungere colore al primo piatto, si può aggiungere qualche pomodorino a pezzi dopo averlo spellato. Oppure, ancora meglio, qualche cucchiaio di concentrato di pomodoro.

Il primo piatto sarà così buono da leccarsi i baffi anche senza aggiunta di carne. E questo specie per chi segue una dieta vegetariana. Infine, nulla vieta di servire a tavola la pasta e fagioli pure con i crostini di pane. Per un piatto che sarà così davvero unico, di nome e di fatto!

Lettura consigliata

Come cucinare pasta e fagioli cremosa con carne o pesce e rivoluzionare pranzo e cena

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te