Ecco come individuare ed eliminare questo fastidioso insetto mangia vestiti

Spesso riescono a intrufolarsi nella nostra casa degli insetti indesiderati. Fra questi, ci sarà sicuramente capitato di incontrare i cosiddetti “pesciolini d’argento”. Sono degli animali estremamente longevi molto difficili da eliminare. Ecco perché abbiamo preparato una guida su come individuare ed eliminare questo fastidioso insetto mangia vestiti.

Come sapere se abbiamo dei pesciolini d’argento in casa

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Questi insetti sono piccoli ed estremamente veloci. Il loro nome ci suggerisce già il loro aspetto. Infatti, sono di un colore grigio argento e sgusciano proprio come se fossero dei pesci. Qualche volta ci sarà capitato di incontrarli, giusto per qualche secondo. Possiamo trovarli fra le pagine dei libri o in fondo ai cassetti alle credenze. Anche se non li vediamo però, questi insetti lasciano dei segni inconfondibili del loro passaggio. Lasciano delle macchie giallastre sulla carta e a volte ne rosicchiano anche i bordi. Riescono quindi anche a passare attraverso i contenitori di cartone pieni di cibo. La traccia più comune però la lasciano sui vestiti. Infatti, ci capita di trovare dei piccoli fori su magliette e pantaloni. Se abbiamo fatto esperienza di tutte queste tracce, probabilmente ci troviamo di fronte all’operato dei pesciolini d’argento.

Eliminare i pesciolini d’argento può rilevarsi molto complicato

Il nome scientifico dei pesciolini d’argento è “Lepisma Saccharina”. Sono degli insetti molto più longevi della norma, dal momento che riescono a raggiungere i tre anni di vita. In questo lasso di tempo, possono deporre anche 20 uova al giorno. Senza contare che riescono a passare anche mesi senza mangiare. Ma cosa mangiano questi insetti? Sono ghiotti di zucchero e amido e sfrutteremo proprio questa loro caratteristica per stanarli.

Ecco come individuare ed eliminare questo fastidioso insetto mangia vestiti

Per capire se dei pesciolini d’argento vivono in casa nostra ed eliminarli in un solo colpo la risposta è una sola. Prendiamo un barattolo in vetro o un contenitore in ceramica dai bordi alti. Mettiamo sul fondo delle fettine di patate o dei pezzi di pane e aggiungiamo dello zucchero. Questo sarà un cocktail assolutamente irresistibile per questi insetti, che entreranno nella trappola senza poter più uscire.

Se però ci rendiamo conto che si tratta di un’infestazione più estesa, potremmo dover ricorrere all’acido borico. Quando utilizzato con attenzione, questo risulta molto efficace per eliminare pesciolini d’argento ma anche altri insetti, come ad esempio le forbicine.

In generale però, possiamo compiere delle azioni preventive. Chiudiamo con cura il cibo in dei contenitori ermetici. Passiamo l’aspirapolvere con frequenza concentrandoci anche su angoli e battiscopa. Puliamo più frequentemente i cassetti e lasciamo arieggiare la casa. In ultimo, sfruttiamo il potere degli oli essenziali mettendo in dei diffusori da posizionare in maniera strategica. Ad esempio, affianco alla nostra libreria.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te