Ecco come funziona la macchina degli investimenti

Ecco come funziona la macchina degli investimenti.

Gli Esperti di ProiezionidiBorsa offrono quotidianamente preziosi consigli su come investire i propri risparmi. In questo articolo vogliamo approfondire le modalità di acquisto e vendita di azioni, obbligazioni, derivati e titoli di Stato. Insomma, vogliamo capire come mettere in pratica le strategie di investimento direttamente dal nostro computer o dallo smartphone. Vedremo anche come leggere un book di negoziazione e come funziona un cassetto fiscale. Il Fisco infatti, ci segue anche quando effettuiamo degli investimenti ma ci consente di compensare guadagni e perdite. Ecco come funziona la macchina degli investimenti: i dossier titoli.

Un’estensione del conto corrente

Tutte le banche consentono ai propri clienti di ampliare le funzionalità del proprio conto corrente sottoscrivendo un dossier titoli. I clienti potranno così accedere ai mercati di tutto il mondo ed investire in titoli quotati sulle varie piazze finanziarie. Per attivare un dossier titoli la banca ci chiederà di sottoscrivere un apposito questionario, ai sensi della normativa MIFID. Le nostre risposte consentiranno alla banca di definire il nostro profilo di investitore. L’istituto dovrà quindi impedirci di sottoscrivere strumenti al di fuori delle nostre competenze e della nostra propensione al rischio. In sede di sottoscrizione del dossier è molto importante prestare attenzione ai relativi costi. La banca infatti, applicherà un canone mensile aggiuntivo e delle commissioni per ogni operazione. Non dimentichiamo di chiedere un cap commissionale, ovvero un limite massimo ai costi delle singole operazioni.

Ecco come funziona la macchina degli investimenti

Una volta sottoscritto il contratto potremo iniziare ad investire sui mercati. Prima però, è bene fare un po’ di pratica, magari utilizzando i portafogli virtuali che molte banche mettono a disposizione. Queste simulazioni ci consentiranno di capire come inserire ordini di acquisto e vendita e come verificarne l’effettiva esecuzione. Infatti, non tutte le richieste di acquisto o vendita saranno esaudite. I nostri ordini entreranno in un registro detto book di negoziazione. Solo se le nostre indicazioni di acquisto o vendita interesseranno ad un altro investitore, l’affare si concluderà. Altrimenti i nostri ordini rimarranno nel book in attesa di una controparte. Fino eventualmente a scadere. In altre parole, il mercato richiede che due risparmiatori trovino un accordo: ecco come funziona la macchina degli investimenti. Per ogni operazione conclusa la banca registrerà plus e minusvalenze e ci tratterrà le eventuali imposte.

Come ottimizzare le tasse da pagare

La legge prevede una trattenuta del 26% sui guadagni realizzati. Per i titoli di Stato questa aliquota scende al 12,5%. La banca terrà conto delle perdite e consentirà ai clienti di compensarle con futuri guadagni. I meccanismi fiscali sono regolati nel cosiddetto cassetto fiscale. Sarà fondamentale ricordare che esistono titoli nominativi come le azioni e non nominativi come le obbligazioni. All’inizio può essere utile chiedere aiuto ad un esperto per non rischiare di perdere i benefici fiscali previsti. Col tempo riusciremo sicuramente a districarci tra i vari strumenti finanziari e a gestire operazioni complesse. Potremo infatti investire in diverse valute e mercati e utilizzare strumenti per ridurre i rischi o aumentare i potenziali guadagni.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.