Ecco come fare un figurone in questi giorni di festa con un centrotavola d’effetto tutto da gustare

Quest’anno, nei giorni di festa, sulle tavole italiane a far da padrone è la creatività. Sono molte le idee che si rinnovano di continuo per portare in tavola molte prelibatezze in svariate versioni personalizzate tra i fornelli di casa.

Solitamente un po’ tutti si lasciano sfuggire l’estetica badando molto di più alla lavorazione con pochi grassi e con gli ingredienti che si hanno a disposizione in casa. Ma in questi particolari giorni dove con piacere ci si riunisce in momenti di convivialità in famiglia o con gli amici, la cucina è motivo di orgoglio e soddisfazione.

In pochi hanno pensato che l’aperitivo o l’antipasto possano essere davvero un momento così piacevole con questa idea superlativa

Tra un aperitivo o un antipasto, in questi giorni di festa, non potrà mancare questo centrotavola d’effetto tutto da gustare per fare un figurone con tutti.

Un piatto fresco, pratico e leggero, monoporzionato da assaporare come finger food durante l’attesa della prima portata. Una preparazione semplice e veloce per aprire il menù con le solite leccornie elaborate che si preparano in questi giorni.

Ingredienti

  • pancarrè bianco ed integrale
  • bignè
  • broccoli
  • peperoni rossi e gialli
  • olive nere
  • purè di patate
  • erba cipollina
  • olio
  • sale
  • pepe

Ecco come fare un figurone in questi giorni di festa con un centrotavola d’effetto tutto da gustare

Procedimento

Iniziare la preparazione partendo con le verdure. Lessare i broccoli immergendoli in acqua salata e quando saranno cotti, passarli in padella per 5 minuti con un filo d’olio, un pizzico di sale e una spolverata di pepe.

Passare ai peperoni che possono essere tagliati a rondelle o a filetti e cotti velocemente in padella con un qualche oliva nera, un filo d’olio e un pizzico di sale.

Preparare il purè di patate con una preparazione in polvere che si acquista in ogni supermercato oppure con 2 patate lesse, schiacciate e girate in padella con una noce di burro e un filo di latte.

Arrivati fin qui si può passare ad assemblare il nostro fantastico centrotavola. Prendere il pancarrè e tagliarlo in tante forme particolari dove dovrà essere steso un cucchiaio di purè di patate e condito con le varie verdure.

Quindi disporre a cerchio le tartine di pancarrè condite, alternate con i bignè farciti e decorare con erba cipollina, qualche pomodorino e qualche fetta di peperone non cotto.

Approfondimento

Tutti lo amano ma in pochi conoscono il segreto per farlo soffice e goloso questo dolce d’eccellenza natalizia

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te