Ecco come fare un dolce con mele o caffè riciclando il pane raffermo e non è la solita torta

La pasticceria si dice che sia come una scienza. Entrano in gioco, infatti, la chimica e la matematica durante le preparazioni di biscotti, creme e dolci vari. Pensiamo alla reazione dei lieviti o alle dosi di un Pan di Spagna. Per fortuna, però, anche non essendo dei maestri pasticceri, a qualunque età si può provare a fare qualcosa di goloso e prelibato anche a casa. In modo semplice, si possono creare delle torte buone e anche ben decorate con panna o pasta di zucchero. Ci vuole un po’ di pazienza e passione, seguire le ricette ma, a volte, ci si può far guidare dalla propria creatività. Se in dispensa si hanno pochi ingredienti, infatti, basta poco per sfornare dei biscotti o un dolce per la colazione.

Pudding alle mele

Per un dessert o una colazione diversa, ecco come fare un dolce con le mele tipo pudding invece della solita torta:

  1. versare in una ciotola 450 grammi di zucchero, 300 ml di olio di semi, due uova e azionare le fruste elettriche;
  2. aggiungere a pioggia 500 grammi di farina 00 setacciata insieme a un cucchiaino di bicarbonato;
  3. raggiunta una certa consistenza, aggiungere al composto un pizzico di sale e un cucchiaino di cannella e mescolare;
  4. sbucciare e tagliare a pezzetti 500 grammi di mele Golden Delicious e unirle all’impasto insieme a 100 grammi di noci tritate grossolanamente, mescolando;
  5. versare il tutto in una teglia rettangolare imburrata e infarinata e cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 40 minuti.

Ecco come fare un dolce con mele o caffè riciclando il pane raffermo e non è la solita torta

Con pochi e semplici ingredienti si può preparare anche quest’altro pudding i cui ingredienti sono:

  • 7 fette di pane raffermo;
  • 30 g di zucchero;
  • 2 uova;
  • 500 ml di latte intero;
  • 100 g di noci;
  • burro;
  • mezza tazzina di caffè.

In una teglia piccola o in una pirofila sistemare 6 fette di pane dopo averle ben imburrate. In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere il latte intiepidito col caffè e mescolare. Tagliare a dadini la fetta di pane rimasta e tritare le noci. Unire il tutto al composto e poi versare sul pane nella teglia. Coprire con una pellicola e lasciare assorbire bene le fette. Dopo un’ora circa toglierla e infornare a 170 gradi fino a quando il pudding si sarà dorato e compattato.

Abbiamo visto che non servono tanti ingredienti, a volte, per servire un dolce gustoso spendendo pure poco.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te