Ecco come fare la toelettatura perfetta al proprio cane senza sforzo

Bisogna prendersi cura dei nostri amici a quattro zampe. Innanzitutto dobbiamo essere sicuri che stiano bene, e stare molto attenti a come si comportano.

E poi, dobbiamo ogni tanto prenderci cura di loro, per assicurarci che siano sempre belli e sani. Per fare ciò, è bene sapere come fare la toelettatura al proprio cane. Infatti è una pratica che, soprattutto quando non vogliamo rivolgerci al toelettatore, va imparata bene. Ecco come fare la toelettatura perfetta al proprio cane senza sforzo dunque, in pochi semplici passi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Le precauzioni

È innanzitutto importante capire ogni quanto è bene lavare il cane. Bisogna farlo spesso o solo una volta ogni tanto? Non esiste una risposta univoca, ma dipende da quanto si sporca. Infatti il nostro cane non ha necessità di essere sempre pulitissimo, quindi a volte possiamo anche lasciar passare due o tre settimane senza lavarlo e non avrà problemi. Ovviamente però la toelettatura diventa fondamentale tutte le volte che va a giocare fuori e torna sporchissimo.

Bisogna poi capire con cosa lavarlo: il consiglio è di non usare troppi prodotti fai da te, ma cercare uno shampoo a pH neutro. Esistono in commercio molti tipi di shampoo adatti apposta ai cani, e non bisogna dar loro quelli per le persone. E no, non vanno bene nemmeno quelli delicati che si usano per i bambini.

Come far comportare bene il cane

Ovviamente, è importante che il cane si comporti bene quando tentiamo di lavarlo. Questo può essere piuttosto complesso all’inizio, ma è possibile tranquillizzarlo innanzitutto accarezzandolo bene. Poi ovviamente assicuriamoci che la temperatura dell’acqua non sia troppo calda.

Quando poi iniziamo a lavarlo, diamogli ogni tanto del cibo da sgranocchiare ed elogiamolo, così lui capirà che si sta comportando bene e continuerà così. Non solo, ma può darsi che alla prossima volta sarà persino contento di essere lavato. A questo punto sarà anche facilissimo tagliargli il pelo e le unghie, poiché lui sarà davvero molto collaborativo.

Ecco come fare la toelettatura perfetta al proprio cane senza sforzo. Bastano pochi accorgimenti ed è fatta, con grande piacere sia nostro che dell’animale.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te