Ecco come fare a mantenersi giovani ed in salute grazie a questo indice che non va assolutamente trascurato

La natura offre moltissime sostanze che fanno bene all’organismo, in modi diversi ed a volte davvero inimmaginabili. Alcune delle molecole più utili offerte da Madre Natura sono senza dubbio gli antiossidanti. Queste sostanze possono mantenere le cellule giovani e sane e per questo sono molto utili nel prevenire l’invecchiamento e diversi problemi di salute.

Ed esiste un indice che guida nella scelta degli alimenti con la maggior quantità di antiossidanti: l’indice ORAC.

Come funzionano gli antiossidanti

Gli antiossidanti sono peptidi, enzimi e oligoelementi capaci di bloccare i radicali liberi dell’ossigeno, detti ROS e di prevenire eventuali danni alle cellule. In questo modo, gli antiossidanti proteggono da:

  • Invecchiamento;
  • Rughe;
  • Problemi cardiaci;
  • Demenza e patologie neurodegenerative;
  • Cancro.

Sono perciò sostanze molto utili per la salute e per vivere bene e con un corpo sano il più a lungo possibile. Ecco perché conoscere quali alimenti contengono la maggior quantità di antiossidanti è così importante. Ed è esattamente ciò che fa l’indice ORAC: spiega dove trovare gli antiossidanti e in quali dosi.

Ecco come fare a mantenersi giovani ed in salute grazie a questo indice che non va assolutamente trascurato: l’indice ORAC

L’indice ORAC (Oxygen Radical Absorbance Capacity) è una tabella che classifica gli antiossidanti e serve per valutare gli alimenti in base al loro potere antiossidante. Questa scala fornisce un’ottima indicazione sul potere antiossidante di un alimento, ma logicamente ha dei limiti e per questo non si usa in ambito scientifico.

Comunque, secondo questo indice la dose quotidiana minima di antiossidanti da assumere con la dieta è di 2000 unità ORAC. Ecco, quindi, come fare a mantenersi giovani ed in salute grazie a questo indice che non va assolutamente trascurato, integrando alimenti ricchi di antiossidanti nella dieta. Tra questi ricordiamo:

  • I carciofi: con oltre 9000 unità ORAC per carciofo;
  • Il succo d’uva nera: 5216 unità al bicchiere;
  • I mirtilli: 3480 unità per tazza;
  • Le pere: 3000 unità per frutto;
  • Le melanzane ed i peperoni rossi: 2463 unità per frutto.

Per cui, seguendo le direttive di questo indice ci si manterrà in salute ed in forma il più a lungo possibile.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te