Ecco come eliminare velocemente l’odore di fritto da casa e il trucco per toglierlo dai vestiti

La frittura è un tipo di cucina a cui difficilmente si riesce a resistere, sia perché veloce da realizzare, sia perché davvero golosa e variegata. Possiamo sperimentare, infatti, moltissime varianti per impreziosire la nostra frittura. Ad esempio non il solito pangrattato ma queste 3 panature regalano fritture croccanti e leggere. Tuttavia, per quanto siano tutte buonissime, ogni frittura porta con sé lo stesso identico effetto collaterale: l’odore di fritto. Questo pervade ogni angolo della casa impregnando in modo inossidabile mobili e tappezzeria, senza considerare quanto questo si attacchi ai vestiti e ai capelli. Per evitare che questo fastidioso inconveniente domestico ci dia il tormento ecco come eliminare velocemente l’odore di fritto da casa e il trucco per toglierlo dai vestiti.

Un grande classico

Per quanto possa apparire scontato, la prima mossa da fare sarà quella di tenere ben ventilata la cucina, aprendo le finestre e azionando l’aspiratore. Una volta prese queste precauzioni, diverse sono le opzioni che possiamo applicare per eliminare la puzza di fritto.

La prima è quella di inserire della buccia di limone all’interno dell’olio di frittura al termine dell’utilizzo. La potente carica aromatica della scorza aiuterà a neutralizzare l’odore di fritto.

Altro metodo è quello di mettere a bollire dell’aceto bianco o, ancora meglio, dell’aceto di mele di fianco alla pentola della frittura. La componente eterea dell’aceto, evaporando, coprirà l’odore di fritto rinfrescando tutta la cucina.

Ecco come eliminare velocemente l’odore di fritto da casa e il trucco per toglierlo dai vestiti

Infine, possiamo fare un mix di spezie dall’odore pungente da far bollire mentre stiamo eseguendo la cottura. Possiamo sbizzarrirci moltissimo, ma spezie consigliate potrebbero essere stecche di cannella, cardamomo e garofano da mettere a bollire in acqua. Per rafforzare l’effetto possiamo aggiungere anche qualche vecchio limone. Ancora una volta i limoni si dimostrano fenomenali alleati in casa, tant’è che molti buttano i limoni spremuti non sapendo che valgono oro per queste funzioni.

Puzza di fritto sui vestiti

Quando l’odioso odore di fritto appesta i nostri vestiti la situazione non è facilmente risolvibile con prodotti naturali. Tuttavia, prima di portare il capo in lavanderia, possiamo ricorrere a qualche piccolo stratagemma.

Dovremo appendere i vestiti ad una stampella per poi spruzzarli con il vapore del ferro da stiro.

Così facendo permetteremo all’acqua di penetrare nelle fibre per poi evaporare e portarsi via le molecole di odore di fritto. Una volta fatto questo procedimento, lasceremo i vestiti all’aria aperta per una notte.

Approfondimento

Pochi conoscono il magico sacchetto che elimina i piccioni all’istante da tetto e terrazzo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te