Ecco come eliminare puzza di bruciato da forno, microonde, cucina e indumenti, con 3 metodi efficacissimi e naturali

Dilettarsi tra i fornelli piace a molti, tuttavia il tempo è sempre poco. Capita spesso, dunque, una volta messa la pentola sul fuoco piuttosto che la teglia nel forno o la ciotola nel microonde di dimenticarsene e di bruciare tutto.

Oltre a combinare un bel disastro, e in alcuni casi a dover buttare anche le padelle, pentole o teglie che poi rimangono incrostate, capita che la puzza si propaghi in tutto il forno e per tutta la casa.

Una puzza quella di bruciato che persiste nel tempo e che si ripropone ogni qual volta accendiamo l’elettrodomestico.

Per ovviare a questo increscioso problema possiamo ricorrere all’uso di alcuni metodi naturali efficacissimi e molto economici.

Ecco come eliminare puzza di bruciato da forno, microonde, cucina e indumenti, con 3 metodi efficacissimi e naturali

Quindi, per eliminare la puzza di bruciato dal forno tradizionale basterà riporre all’interno del forno ancora caldo una ciotola contenete del sale grosso per tutta la notte. La mattina dopo con l’aiuto di uno straccio e di una soluzione acida a base di aceto pulire le pareti dell’elettrodomestico. Questa operazione dovrebbe bastare ad eliminare la puzza di bruciato dal forno.

Per il microonde sarà sufficiente scaldare una ciotola, tazza con dell’acqua al cui interno aggiungeremo delle scorze di limone o arancia. Lasciar bollire per alcuni minuti e se si preferisce ripulire le pareti dello stesso con un panno imbevuto con l’aceto.

Per quanto riguarda la puzza di bruciato in casa per eliminarla, prima di tutto bisognerà lasciar arieggiare gli ambienti. Successivamente riporre sul fuoco un pentolino con acqua e spezie e lasciar bollire per almeno 20 minuti.

Un metodo efficacissimo per eliminare la puzza di bruciato dall’appartamento è quello di far bollire dell’acqua nell’aggiungervi due bicchieri di aceto bianco. Meglio ancora se successivamente utilizzeremo anche del caffè. Basterà mettere nell’acqua del caffè e lasciar bollire il tutto per almeno 15 minuti.

Se la puzza di bruciato si fosse estesa anche a tende ed indumenti, canovacci della cucina, basterà riporli in una miscela di bicarbonato prima di lavarli. Il giorno dopo con l’aiuto di una aspirapolvere eliminare la polvere di bicarbonato.

Dunque, ecco come eliminare puzza di bruciato da forno, microonde, cucina e indumenti, con 3 metodi efficacissimi e naturali.

Approfondimento

Per eliminare velocemente la condensa e la muffa da vetri, muri e finestre di casa bastano questi 3 semplici ed efficacissimi metodi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te