Ecco come dire al nostro gatto che gli vogliamo bene senza mai baciarlo perché sarebbe davvero pericoloso per la nostra salute

Con quel musetto è quasi impossibile sottrarsi alla voglia di prenderli in braccio e baciarli. I nostri gatti domestici sono micidiali da questo punto di vista. Quasi inutile rinunciare al desiderio di coccolarli come meritano, per dimostrare loro il nostro amore. Ci guardano con quell’aria sorniona, sapendo di essere irresistibili e noi ci cadiamo subito. Dei seduttori fatali che ci conquistano anche con la loro apparente indifferenza. Come si fa, dopo una giornata di lavoro stressante, a non prenderli in braccio per dare loro qualche affettuoso bacio? Magari, dopo che ci hanno leccato i capelli, comportamento che per loro ha un significato preciso.

Rischi terribili corre l’uomo a baciare il pelo e la bocca del gatto

In particolare, se abbiamo in casa dei cucciolotti, gattini ancora piccoli. A maggior ragione con bambini che, inevitabilmente, per affetto, vorrebbero sbaciucchiarli come fossero dei peluche. Che grande errore, però, faremmo, pur in buona fede ed ecco come dire al nostro gatto che gli vogliamo bene ma perché non lo dobbiamo mai baciare. Addirittura, potrebbe risultare fatale per noi. Sia chiaro che non è automatico. Se il nostro micio casalingo sta bene e non ha problemi, i rischi sono minimi, per non dire nulli. Il discorso è diverso se il gatto è abituato ad andare in giro, rientrando in casa solo per mangiare. Questo, a causa dei batteri che potrebbe avere addosso. Per questo motivi, al di là del bacio, quando li accarezziamo dobbiamo sempre avere l’accortezza di lavarci le mani.

Perché è rischioso baciare il gatto? A causa del batterio Bartonella Henselae, che è tipico delle pulci del micio. Baciandolo, entreremmo in contatto con questo batterio, con conseguenze spiacevoli, come la batteriemia. A maggior ragione per i soggetti più fragili, come i bimbi o chi ha un sistema immunitario basso, perché potrebbero avere conseguenze peggiori.

Ecco come dire al nostro gatto che gli vogliamo bene senza mai baciarlo perché sarebbe davvero pericoloso per la nostra salute

Baciare il gatto sulla bocca, poi, ci può far entrare in contatto con dei batteri che potrebbero danneggiare le nostre gengive. Insomma, evitiamo di farlo, anche perché a loro non piace. Come fare, allora, per dimostrare il nostro amore per loro? Ad esempio, quando loro ci socchiudono gli occhi, facciamo lo stesso verso di loro. Anche mettere il dito appena sotto il naso è una buona idea. Il gatto inizierà ad annusarlo e, se ha voglia di coccole, inizierà a strofinarsi sulla nostra mano. Un terzo modo per dimostrargli affetto è quello della testa contro testa. Sempre che sia lui a fare la prima mossa. Quando appoggia la sua sulla nostra, ricambiamo allo stesso modo. Per lui, è un grande gesto di affetto.

Lettura consigliata

Se abbiamo un gatto in casa ecco i motivi per i quali potrebbe essere utile avere nella nostra dispensa o nel frigorifero le carote, l’aglio e l’aceto di mele

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te