Ecco come cucinare velocemente il salmone per ottenere un piatto leggero ma saporito conservando vitamine, minerali e omega 3

Ricco di proprietà nutritive importanti, il pesce è uno degli alimenti essenziali della dieta Mediterranea. Un prodotto da consumare anche due volte a settimana, perché fonte di vitamine, minerali, acidi grassi omega 3 e proteine. Tutti questi elementi aiuterebbero a mantenere in salute il nostro organismo e, ad esempio, ad abbassare il colesterolo, preservare il cervello, proteggere il cuore e le arterie.

Il pesce è un alimento molto versatile, che può essere cucinato in tantissimi modi. Infatti, abbiamo già fornito la ricetta per preparare un gustoso merluzzo al forno, perfetto per ricaricarsi di vitamina D.

L’importanza del salmone nella nostra alimentazione

Il mare ci offre tantissimi prodotti salutari e benefici. Ma oggi Noi di ProiezionidiBorsa vogliamo parlare del salmone, uno dei pesci più consumati al Mondo. Proviene da mari freddi del Nord ed è apprezzato per le carni pregiate e per il suo sapore molto delicato ma gustoso.

Ricco di proprietà nutritive benefiche, come gli acidi grassi omega 3, la vitamina B6 che stimolerebbe le funzioni del cervello e il fosforo, grande alleato delle ossa e dei denti. Insomma un alimento completo, reperibile sul mercato tutto l’anno.

Ecco come cucinare velocemente il salmone per ottenere un piatto leggero ma saporito conservando vitamine, minerali e omega 3

Possiamo preparare il salmone in tantissimi modi differenti. Ma con la ricetta che forniremo nelle prossime righe, potremmo assicurare al nostro organismo tutte quelle proprietà necessarie per rimanere in salute.

Un secondo perfetto per chi è a dieta, ma non vuole assolutamente rinunciare al gusto. Quindi, ecco come cucinare velocemente il salmone per ottenere un piatto leggero ma saporito conservando vitamine, minerali e omega 3.

La tecnica di cottura che andremo ad usare è quella a vapore. Un metodo di preparazione che consente di preservare le proprietà nutrizionali degli alimenti. Inoltre, utilizzando questa tecnica, i cibi manterranno un sapore più ricco.

Ingredienti per preparare il salmone a vapore:

  • 3 tranci di salmone;
  • un trito di maggiorana, prezzemolo e timo (ma possiamo utilizzare le erbe che più ci piacciono);
  • 1 rametto di prezzemolo;
  • 2 fette di limone;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • 1 pizzico di sale.

Per la preparazione di questo piatto ci servirà il cestello per la cottura a vapore.

Iniziamo la nostra ricetta posizionando il trito di erbe aromatiche sulla superficie dei filetti. Lasciamo riposare per qualche minuto e nel frattempo scaldiamo l’acqua in una pentola. Inseriamo anche due fette di limone e il rametto di prezzemolo. Quando l’acqua comincerà a bollire, adagiamo il salmone nel cestello e chiudiamo con un coperchio. Lasciamo cuocere per circa 15 o 20 minuti e spegniamo il fuoco.

Ora possiamo impiattare ricordando di aggiungere un filo di olio e un pizzico di sale.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te