Ecco come cucinare i broccoli croccanti al forno senza pastella o besciamella per un contorno light

Come ormai è noto, rispettare la stagionalità a tavola è molto importante: la natura ci viene incontro rispetto alle esigenze di ogni momento.

Non è certo un caso che l’inverno sia stagione di agrumi, kiwi o melograno, ricchi di vitamina C, preziosa alleata del sistema immunitario.

La stessa vitamina è presente, assieme ad altre sostanze benefiche, anche nella vasta gamma di ortaggi invernali: finocchi, spinaci o broccoli.

Questi ultimi popolano spesso le nostre cucine, nonostante il temutissimo cattivo odore che generalmente si propaga nell’ambiente quando li lessiamo.

In effetti, questa verdura viene generalmente cotta e poi semplicemente condita con olio, sale e aceto.

L’obiettivo è quello di non appesantirsi, soprattutto a cena, ma abbiamo già svelato un’alternativa che, pur vantando la stessa leggerezza, è anche sfiziosa.

Questo concetto è basilare anche nella ricetta che segue. Infatti, ecco come cucinare i broccoli croccanti al forno senza pastella o besciamella per un contorno light, lo scopriremo in quest’articolo.

Croccanti al forno

La preparazione di questo delizioso contorno richiede solamente 10 minuti di tempo e pochissimi altri ingredienti ad accompagnare quello principale.

Come anticipato, non serve friggere o aggiungere salse di vario tipo, il segreto della fragranza si nasconde nella cottura ad alta temperatura.

Certamente, l’impiego delle mandorle alimenta la croccantezza del piatto, mentre una semplice spolverata di pecorino conferisce la giusta dose di gusto.

Ecco, dunque, le dosi per 4 porzioni:

  • 300 g di broccoli;
  • 50 g di olio extravergine di oliva;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • peperoncino q.b.;
  • scorza di mezzo limone grattugiata;
  • 40 g di mandorle a lamelle;
  • pecorino q.b.

Ecco come cucinare i broccoli croccanti al forno senza pastella o besciamella per un contorno light

Mentre il forno viene preriscaldato a 245° C, dividiamo ciascun broccolo a metà, lasciando 3 cm del gambo; tagliamo quindi ogni metà in fette spesse.

Prendiamo poi una ciotola, in cui andremo a mescolare l’olio con l’aglio, il peperoncino, un pizzico di sale e la scorza di limone.

Inumidiamo le fette di broccoli precedentemente ottenute nella salsina appena descritta e scoliamoli prima di disporli in una teglia foderata con carta da forno.

Dopo averli distanziati adeguatamente, insaporiamoli con il condimento avanzato e spolveriamoli con le mandorle a lamelle e il pecorino grattugiato.

Non ci resta che infornare i broccoli per 10 minuti, avendo cura di girarli a metà cottura. Una volta sfornati, servire caldi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te