Ecco come creare in pochi semplici passi un segnalibro che tutti ci invidieranno

Quando vogliamo creare qualcosa con le nostre mani, un segnalibro è una delle prime cose che potrebbero venirci in mente. Teoricamente si tratta di una delle cose più semplici: qualsiasi tipo di superficie, tra le pagine di un libro, ci aiuta a tenere il segno e può svolgere questa funzione.

Ma che fare, se vogliamo personalizzare davvero i nostri libri o fare un regalo unico a qualcuno di speciale? Ecco come creare in pochi semplici passi un segnalibro che tutti ci invidieranno, con un semplicissimo asso nella manica. Si tratta di usare un nastro, o una treccia ottenuta da due o tre fili incrociati. Vanno bene dei filati qualsiasi, anche rimasugli.

Il risultato finale sarà incredibile: quello che sembra un elegante filo o nastro terrà in perfetto ordine i nostri libri, dandoci un tocco sofisticato. Senza contare quanto potremo sbizzarrirci nel personalizzarlo, tra le decine di scelte possibili. Ma vediamo un esempio di come realizzare questo segnalibro.

Ecco come creare in pochi semplici passi un segnalibro che tutti ci invidieranno

Per prima cosa occorre prendere il nastro o i cordini che vogliamo impiegare. È importante che la lunghezza sia superiore ai due metri, perché dovremo piegarlo in due per ben due volte. In questo modo otterremo un’asola da un lato e una serie di capi dall’altra.

Piegando l’asola otterremo un cappio che annoderemo, ottenendo una nuova asola che faremo in modo di lasciare abbastanza larga. A questo punto possiamo scegliere, se stiamo usando più cavi o nastri, di intrecciarli. Una volta raggiunta la lunghezza desiderata, generalmente poco più grande della pagina del nostro libro più imponente, potremo fare un altro nodo di chiusura. Otterremo una specie di largo anello.

Scegliamo quanto lasciare delle frange rimaste, e poi tagliamo gli eccessi. In teoria questo sarebbe già un segnalibro funzionale, basta mettere uno dei due lati della corda sulla copertina e l’altro dove vogliamo il segno. Ma perché non arricchirlo? Possiamo cucire su uno dei due nodi decorazioni, bottoni e mille altre cose carine: e possiamo legare a uno o più lembi della frangia qualche splendida perlina colorata.

Leggere sarà ancora più piacevole, riconoscere il nostro libro sarà un gioco da ragazzi, e tutti ci invidieranno.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te