Ecco come creare da soli per i propri bebè dei bavaglini personalizzati

Quando si hanno dei neonati in casa sappiamo che certi accessori non possono mai mancare. Oltre ai ciucci, ai biberon e ai pannolini anche i bavaglini hanno un ruolo importante.

Questi si utilizzano dai primi giorni della nascita del bambino e anche per molto tempo dopo. Proprio grazie a questo accessorio il nostro bambino rimane pulito e fresco. Il bavaglino è in grado di assorbire i liquidi dei pasti e anche la saliva del bebè, per questo è fondamentale utilizzarlo.

In commercio esistono tante varietà di bavaglini adatti ai diversi mesi o alle diverse età del bebè. Ma anche in questo caso è possibile creare da soli dei bavaglini unici e creativi. Quest’attività non solo ci permette di fare del riciclo creativo ma anche di risparmiare un bel po’.

Ecco come creare da soli per i propri bebè dei bavaglini personalizzati

Creare da soli per i propri bebè dei bavaglini alternativi e personalizzati non è difficile. Con un po’ di pazienza e creatività riusciremo a creare più bavaglini da utilizzare durante l’allattamento e non solo.

La prima cosa che ci serve per realizzare il nostro bavaglino fai da te è il cartamodello. Questo ci permetterà di avere le giuste misure e di realizzare in serie tutti i bavaglini che desideriamo cambiando solo la fantasia.

Prendiamo un foglio A4 o un foglio di giornale, pieghiamolo in 4 parti e disegniamo una linea curva sul rettangolo ottenuto. Tagliamo poi con l’utilizzo delle forbici e in questo modo otteniamo un ovale di carta. Ritagliamo l’apertura per la testa ed ecco ottenuto il nostro cartamodello.

Scegliamo adesso la stoffa da usare per creare il nostro bavaglino personalizzato, consigliamo di utilizzare del materiale di cotone o di spugna. Ci torneranno utili le vecchie magliette e i vecchi asciugamani.

Prossimo passaggio per creare il nostro bavaglino personalizzato

Una volta pronto il cartamodello e una volta scelto il materiale da utilizzare, il prossimo passaggio per creare il nostro bavaglino personalizzato è la sovrapposizione.

Sovrapponendo il cartamodello alla stoffa scelta, ritagliamo seguendo il modello due forme uguali che cuciremo poi successivamente.

Una volta cucite le due forme pratichiamo un taglio ad altezza collo dove prevediamo di mettere il velcro per la chiusura. Non dimentichiamo di cucire bene i bordi, se lo preferiamo possiamo utilizzare un cotone di colore differente che fa da contrasto alla fantasia centrale. Ecco come creare da soli per i propri bebè dei bavaglini personalizzati.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te