Ecco 4 cocktail facili e veloci da fare in casa con pochi ingredienti per godersi uno sfizioso aperitivo primaverile con gli amici

La primavera è ormai entrata nel vivo, le giornate si sono allungate e in molti cominceranno a organizzare aperitivi. Le temperature più alte permetteranno di fare del giardino un luogo bucolico dove accogliere amici e parenti. Un buon aperitivo, tuttavia, non può prescindere dalle bevande e dal cibo. Si andrà dal classico Spritz allo Hugo senza, però, dimenticare il vino rosso o bianco. Tuttavia, tra i cocktail che si possono preparare, ottimi per stupire gli amici, ce ne sono alcuni leggermente diversi dal solito. Oggi ne presentiamo due: uno che vedrà come protagonista l’ananas, l’altro il limone. Non ci sarà bisogno di molti ingredienti per fare davvero un figurone, tutti ci chiederanno la ricetta.

Ecco 4 cocktail facili e veloci da fare in casa con pochi ingredienti per godersi uno sfizioso aperitivo primaverile con gli amici

L’ananas è un frutto esotico molto amato per via della sua capacità rinfrescante. Può essere consumato come frutto oppure utilizzato in bevande deliziose e rigeneranti. Per preparare un cocktail analcolico sarà sufficiente mettere in uno shaker una decina di cubetti di ghiaccio insieme a succo di mela, di pompelmo e di ananas. Dopo aver agitato per qualche secondo sarà pronto per essere servito in tavola. Oltre a questo si potrà preparare un cocktail a base di ananas e vino dolce tipo Moscato. Prendere l’ananas e, dopo aver rimosso la scorza, tagliarlo in circa dieci fette e togliere il torsolo. A questo punto, tagliare le fette in triangoli e poi a pezzettini. Una parte di questi pezzetti di ananas dovrà essere lasciata da parte, il resto va frullato. All’ananas andranno uniti 1 bicchiere di vino dolce, 1 bicchiere di acqua, 4 cubetti di ghiaccio e 2 cucchiai di sciroppo di lamponi. Prima di servire, mettere sul fondo dei bicchieri i pezzi di ananas che non si sono frullati in precedenza e riempire con il frullato. A questo punto non ci sarà altro da fare che portare in tavola.

Limone e menta

La seconda tipologia che si andrà a proporre è un cocktail, o meglio, una bevanda alla menta molto dissetante. Sarà sufficiente avere 3 limoni, dello sciroppo di menta e dello sciroppo di zucchero. Per prima cosa, riempire una brocca con acqua, un bicchiere di sciroppo alla menta, lo zucchero e 10 cubetti di ghiaccio. Lasciare riposare in frigorifero e, nel frattempo, spremere i limoni. Il succo andrà, poi, aggiunto alla bevanda preparata in precedenza. Se si vuole preparare un cocktail con alcool si potrà aggiungere della Vodka liscia. Le proporzioni saranno circa 1/3 di Vodka, 1/3 di menta e 1/3 di succo di limone. Ecco 4 cocktail facili e veloci da fare in casa per rallegrare le serate primaverili.

Approfondimento

Per rinfrescarsi in primavera oltre al solito limone proviamo queste 2 sfiziose bevande che conquisteranno anche i bambini

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te