Ecco 3 semplici trucchi per preparare i falafel alla perfezione e lasciare tutti bocca aperta

I falafel ormai sono dappertutto. Non è un mistero che queste deliziose polpette di legumi abbiano conquistato i palati di mezzo mondo. Sono una squisita alternativa alla carne, essendo molto ricchi di proteine. I kebabbari li servono in sostituzione della carne nelle loro piadine ripiene.

Ogni volta che se ne assaggia uno, viene la voglia di provare a farli a casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Però spesso non vengono come dovrebbero, si rompono e sono troppo pastosi.

Da adesso, niente paura.

Ecco 3 semplici trucchi per preparare i falafel alla perfezione e lasciare tutti a bocca aperta.

1 – Farina di ceci nell’impasto

I falafel più diffusi sono a base di ceci. La ricetta classica prevede un impasto composto di ceci bolliti e schiacciati, tahina, aglio, prezzemolo, olio e cumino. Il problema è che seguendo alla lettera le ricette che si trovano sul web, quando andiamo friggere queste polpette spesso di rompono.

Dunque, come fare per evitarlo?

Facilissimo: usare la farina di ceci.

Una volta preparato l’impasto, basta aggiungerci qualche cucchiaio di farina di ceci per renderlo più compatto.

2 – Farina di ceci per infarinarli

Un altro trucco è passare accuratamente le polpette nella farina di ceci, prima di friggerle.

Così facendo sarà davvero difficile che i falafel si rompano nell’olio.

3 – Temperatura dell’olio

Un altro fattore fondamentale in questa preparazione è friggere in olio alla giusta temperatura. Quando si frigge in generale si deve sempre stare attenti che l’olio sia ben bollente. In questo caso più che mai, un olio che non ha raggiunto la temperatura, non va assolutamente bene per i falafel. Immergere queste polpette in un olio non perfettamente caldo, le porterebbe a rompersi una dopo l’altra. Perciò oltre ad utilizzare la farina di ceci, bisogna stare molto attenti alla gestione della temperatura dell’olio.

Dunque, ecco 3 semplici trucchi per preparare i falafel alla perfezione e lasciare tutti a bocca aperta.

Consigliati per te