Ecco 3 semplici ricette svuota frigo per riutilizzare tutti gli avanzi

In questo periodo le nostre uscite di casa sono limitate. Sia che ci si trovi in una zona rossa, arancione o gialla. Per evitare il contagio bisogna uscire solo in caso di necessità. E a volte non abbiamo semplicemente abbastanza tempo per andare a fare la spesa prima della chiusura dei negozi. Allora apriamo il frigo, controlliamo la dispensa e finiamo sempre per ordinare a domicilio. Ma con gli avanzi si possono realizzare delle ricette semplici e deliziose. Vediamo quali.

Ecco 3 semplici ricette svuota frigo per riutilizzare tutti gli avanzi

Non tutti gli italiani mangiano le stesse cose e quindi non è semplice capire cosa è rimasto in frigo. Per questo abbiamo 3 idee che possono essere d’aiuto un po’ a tutti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Polpettine di zucchine/melanzane/peperoni

Queste polpettine si possono realizzare praticamente con tutte le verdure. L’unica differenza sarà la consistenza. Quindi a seconda della verdura da usare si dovrà mettere più o meno pangrattato.

Prendiamo la verdura scelta, la tritiamo finemente. Nel caso della zucchina o della carota si può ricorrere alla grattugia. Mischiamo le nostre verdure in una ciotola con del formaggio avanzato, se si ha nel frigo. Si può usare il formaggio spalmabile, il parmigiano o la provola. La proporzione da rispettare è 2 parti di verdure e 1 (o anche meno dipende dai gusti) di formaggio.

A questo punto, sale e pepe a piacere. Ora aggiungiamo il pangrattato per rendere più consistente l’impasto. Se non si ha il pangrattato si possono usare cracker sbriciolati, pane raffermo imbevuto nell’acqua. Oppure le fette biscottate tritate.

L’uovo non è necessario, ma se si ha in frigo si può mettere. Aiuterà il composto ad essere più morbido. A questo punto friggiamo fino a doratura e il gioco è fatto.

Frittata di pasta

La frittata di pasta è un piatto tipico campano, ma in versioni diverse si prepara in tutto il sud Italia.
Possiamo utilizzare avanzi di pasta del giorno prima. Pastasciutta o pasta in bianco. La versione base prevede pasta al sugo, di solito pasta lunga, a cui vengono aggiunti un po’ di formaggio e due uova. Altrimenti la versione in bianco si può preparare con uova, pancetta e formaggio. Per il resto una volta amalgamato il tutto si frigge come una normale frittata. Da servire calda o leggermente tiepida. Da leccarsi i baffi.

Muffin salato

Per realizzare i muffin salati avremo bisogno anche di farina, lievito e latte. Cose che per alcuni italiani non mancano mai in dispensa. Ad esempio il lievito fresco può essere congelato per averne sempre un po’ a disposizione.

Ecco le dosi:

a) 2 uova;

b) 200ml di latte;

c) 40gr di olio di semi;

d) 250gr di farina 00;

e) 1 bustina di lievito secco (o mezzo panetto di lievito fresco).

Per preparare il composto base bisognerà mischiare prima le uova con il latte e l’olio. Aggiungere sale e pepe a piacimento. Poi unire farina e lievito.

Per il ripieno c’è l’imbarazzo della scelta. Se abbiamo della provola avanzata in frigo e del prosciutto. Oppure funghi e pancetta. O besciamella e zucchine. O salame piccante. Basta controllare cosa abbiamo a disposizione.

Mischiamo al composto base i nostri ingredienti a scelta. Ora mettiamo il composto in pirottini e inforniamoli a 180° gradi. Per circa 18 minuti. In alternativa se non si hanno i pirottini si può usare uno stampo per plumcake o una tortiera. Questa ricetta è stupefacente.

Ed ecco 3 semplici ricette svuota frigo per riutilizzare tutti gli avanzi. Chi l’ha detto che con gli avanzi si debba per forza fare un minestrone?

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te