Ecco 3 rimedi della nonna a base di peperoncino per aiutarci a vivere meglio

Da quando Cristoforo Colombo lo portò nel nostro Paese di ritorno dalle Americhe, il peperoncino è diventato uno dei protagonisti della cucina italiana. Sono molte le ricette che, utilizzando questa pianta rossa e piccante, donano brio alle nostre tavole. Dai tomini elettrici piemontesi alla ‘nduja calabrese, passando per la classica pasta aglio, olio e peperoncino.

Tale alimento, inoltre, sembra avere effetti positivi sul nostro organismo. Consapevoli delle sue proprietà benefiche, da tempo le nostre nonne tramandano utili rimedi a base di peperoncino.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il segreto del peperoncino è nella sua bacca, ricca, tra le altre cose, di vitamine, sali minerali e sostanze antiossidanti. Anche la capsaicina, che dà al frutto il suo sapore piccante, sembra possedere delle importanti proprietà. Si ritiene infatti che, grazie all’effetto antidolorifico di questa molecola, il peperoncino potrebbe essere un utile alleato nel combattere reumatismi e altre malattie infiammatorie.

Ecco 3 rimedi della nonna a base di peperoncino per aiutarci a vivere meglio

Il primo rimedio sfrutta proprio queste caratteristiche antinfiammatorie per creare un balsamo con cui alleviare i dolori articolari. Per prepararlo, seguiamo questa ricetta.

Versiamo 200 g di alcol a 60 gradi in un contenitore di vetro abbastanza capiente. Fondamentale è che il contenitore sia scuro e dotato di chiusura ermetica. Prendiamo 5 peperoncini, freschi o essiccati, e sminuzziamoli, dopodiché inseriamoli nel contenitore. Chiudiamolo e lasciamo riposare il composto per 48 ore, agitandolo di tanto in tanto. A questo punto, filtriamo il contenuto del nostro vasetto per ottenere una sostanza lenitiva che aiuterà a far passare fastidi ai muscoli e alle articolazioni. La medicina popolare consiglia di massaggiare la zona interessata e di coprirla poi con una pezza calda.

Come aiutare i nostri capelli in modo inaspettato

Il secondo rimedio avrebbe effetti salutari per cuoio capelluto e bulbi piliferi. Sembrerebbe dunque un toccasana per chi ha problemi di caduta di capelli. Preparare una lozione fatta in casa è semplice, anche se richiede un po’ di pazienza.

Immergiamo tre peperoncini interi in una bottiglia da un litro piena d’alcol. Mettiamo la bottiglia in una stanza buia e aspettiamo almeno otto giorni. A questo punto filtriamo il contenuto della bottiglia. La nostra lozione anti caduta è pronta per essere utilizzata.

Questa tisana al peperoncino è perfetta per chi ha problemi di digestione

Tra i problemi più comuni c’è sicuramente quello legato alla digestione. Mangiare bene è un piacere, soprattutto in Italia, ma cibi calorici e porzioni abbondanti possono affaticare il nostro stomaco.  Per fortuna, il peperoncino sembra capace di favorire la produzione dei succhi gastrici.

Per un infuso digestivo, prepariamo una camomilla o un’altra tisana di nostro gusto. A questo punto, aggiungiamo mezzo cucchiaino di pepe di Cajenna, poi del miele per addolcire. Beviamo la nostra bevanda piccante tutta d’un fiato. Nel giro di poco tempo il nostro stomaco dovrebbe sentirsi meglio.

Ed ecco 3 rimedi della nonna a base di peperoncino per aiutarci a vivere meglio. Frutto di un sapere antico, i suggerimenti forniti in questo articolo ci aiuteranno a utilizzare al meglio un alimento straordinario.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te