Ecco 3 pericolose truffe online per furto di dati da cui difendersi in estate

Nel periodo estivo aumentano le situazioni in cui si rischiano truffe di vario genere. La maggior parte di esse e anche le più pericolose hanno come obiettivo i dati personali delle persone. Gli hacker non fanno altro che sfruttare alcune circostanze per rubare soldi e dati per avere accesso ai conti bancari.

In questo articolo si spiegano 3 pericolose truffe online per furto di dati da cui difendersi in estate. Si troveranno tutte le indicazioni su come tutelare la propria privacy e i propri conti online.

La prima indicazione riguarda l’accesso e l’utilizzo ai Wi-Fi pubblici di ristoranti, bar, comuni, aeroporti. Infatti è strano pensare di essere in pericolo connettendosi a una rete pubblica. Tuttavia sono proprio queste reti a non avere le protezioni necessarie per difendere gli ospiti. Gli hacker sono bravissimi a entrare nei Wi-Fi e accedere ai dati personali di chi è connesso.

Questo accade soprattutto se in quel momento si sta accedendo alla home banking della propria banca. Stessa cosa vale per gli acquisti online tramite carta. L’inserimento dei dati in siti e-commerce e a pagamento ci espone ai geni delle truffe online. Il consiglio, quindi, è di limitarsi a navigare su siti generici e di scollegare i propri account o device dal portale.

Ecco 3 pericolose truffe online per furto di dati da cui difendersi in estate

Restando in tema di Covid-19 e di Green pass, si è scoperta la possibilità di rubare letteralmente il nome e l’identità di qualcuno. Ciò accade utilizzando il QR Code in modo inappropriato, oppure scaricando il documento verde contenente tutti i nostri dati. Si rischia che tutti i dati vengano utilizzati per fare acquisti, accedere agli account bancari o predisporre truffe a nome d’altri. In questo caso la raccomandazione è di non condividere mai foto del pass o QR Code sui social, né a persone che non hanno l’autorità di richiederne la visione.

Per finire, l’ultima truffa molto frequente in questi mesi estivi riguarda gli acquisti low cost. Con i prezzi alle stelle, diffidiamo di sconti e offerte incredibilmente basse. Controlliamo sempre da quali siti vengono le offerte e se sono direttamente collegate alle compagnie aeree, oppure a siti di viaggi o agenzie. È facile che capiti di pagare in anticipo appartamenti e voli inesistenti. Diffidiamo anche da link di offerte che arrivano via sms o via email.

Approfondimento

6 accorgimenti per difendersi dai ladri e lasciare al sicuro la casa in vacanza

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te