Ecco 3 consigli furbi per dire addio agli orribili capelli unti d’estate

Il sudore è indispensabile per il nostro corpo per mantenere la temperatura costante. Ma avere la testa sudata e con i capelli appiccicati è fra le cose più brutte e fastidiose dell’estate. Tuttavia esistono degli stratagemmi che possono aiutarci davvero tanto. Dunque ecco 3 consigli furbi per dire addio agli orribili capelli unti d’estate.

Spray o polvere shampoo

Per risolvere il problema possiamo utilizzare lo shampoo spray o in polvere. Nel primo caso prendiamo la bomboletta e vaporizziamo la testa ad una distanza di circa 30 cm. Lasciamo agire qualche minuto Poi scuotiamo energicamente i capelli con le mani. Il colpo finale va dato con l’asciugacapelli a freddo. Grazie a questa operazione i capelli ritroveranno luce e volume in pochi minuti. In alternativa si possono adoperare prodotti detergenti in polvere. In questo caso dovremmo cospargere la testa con il detergente. Quindi massaggiare il capo con le dita, affinché la polvere si attivi. Poi effettuare le stesse operazioni descritte in precedenza con lo shampoo spray.

Evitiamo invece di lavare i capelli con il normale detergente. Infatti in questo modo non faremo altro che irritare la cute. Questa per reazione produrrà più sebo. Dunque i pori occlusi dal sebo aumenteranno la sudorazione. I capelli appariranno sempre più unti e sudati.

Le acconciature giuste

I più coraggiosi potranno optare per una scelta drastica. Infatti, scegliere un taglio corto che lascia spalle e collo scoperto sicuramente fa sudare meno. Chi ama invece i capelli lunghi potrà ricorrere a code alte e morbidi chignon che stanno tornando di gran moda negli ultimi anni.

Ecco 3 consigli furbi per dire addio agli orribili capelli unti d’estate

Infine vogliamo condividere con i nostri lettori un piccolo trucchetto che si rivela davvero utile. Ebbene la notte è uno dei momenti in cui il capo, avvolto dal cuscino, suda di più. Basterà poggiare un asciugamano pulito di cotone o di lino sul guanciale per ridurre notevolmente la sudorazione. Adoperando questo semplice stratagemma non ci sveglieremo più con i capelli appiccicati alla testa.

Approfondimento

Un’esperta rivela i segreti per fare durare la tinta fino a tre mesi senza spendere un soldo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te