È vero che il paracetamolo fa male?

È sicuramente un farmaco che non manca mai in tutte le case italiane. Usato comunemente per far abbassare la febbre. Il più conosciuto è sicuramente la Tachipirina.

Ultimamente però sono comparsi molti articoli che sostengono che questo farmaco faccia male. Ovviamente l’abuso va evitato. Anche il sovradosaggio può causare diversi problemi tra cui l’insufficienza epatica. Cioè il fegato non riesce più a funzionare come dovrebbe.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Cos’è il paracetamolo?

Il paracetamolo è indicato in caso di febbre come antipiretico, sia negli adulti che nei bambini, per il trattamento di sindromi influenzali. Viene anche usato per trattare sintomi di dolore lievi o moderati, come otite o cefalea. Grazie al suo potere analgesico è sicuramente la prima scelta in caso di dolore cronico.

È vero che il paracetamolo fa male?

Bisogna dire che per essere davvero rischioso per la salute andrebbe ingerito l’equivalente di 8 bustine da 500mg. Questo è in genere il dosaggio massimo tollerato da un adulto.

Il paracetamolo è contenuto in molti farmaci, quindi stai attento se assumi più di un medicinale. Parla sempre con il tuo medico.

Per scongiurare altri problemi, ricorda di non bere alcol se hai preso del paracetamolo. L’alcol può aumentare il rischio di danni al fegato.

E se hai esagerato con il dosaggio?

Chiama subito il tuo medico. I primi segni di un sovradosaggio di paracetamolo includono la perdita di appetito, nausea, vomito. Ma anche mal di stomaco, sudorazione, confusione o debolezza. Quelli più gravi urine scure e ingiallimento della pelle  o della sclera degli occhi.

Ricorda che stiamo parlando sempre di un farmaco, quindi non bisogna assumerlo con leggerezza. Come tutti i farmaci può causare effetti collaterali.

Quindi è vero che il paracetamolo fa male? No, se assunto nelle dosi indicate sul foglietto illustrativo. Se hai qualche dubbio rivolgiti sempre al tuo medico. Ma non preoccuparti, se hai la febbre puoi tranquillamente prendere una tachipirina, non è pericoloso.  Ma fai sempre attenzione al dosaggio.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te