È stupefacente quante cose poter pulire in casa con questo sgrassatore fai da te super economico

Gli oggetti da pulire in casa sono sempre tantissimi. Vetri, finestre, cucina o bagno necessitano di pulizie frequenti. E se con un unico prodotto naturale fosse possibile pulire gran parte della casa? È stupefacente quante cose poter pulire in casa con questo sgrassatore fai da te super economico che la Redazione di ProiezionidiBorsa spiegherà come preparare in fretta. Serviranno davvero pochi ingredienti e tutti di facile reperibilità. Sul finire dell’articolo invece un’aggiunta furba per massimizzare l’effetto. Ed ecco quali oggetti della casa poter igienizzare con questo detergente che abbatte gli sprechi.

Cosa occorre

Solo pochi ingredienti per uno sgrassatore economico e versatile. Bisognerà innanzitutto recuperare un vecchio contenitore spray. Occorrerà mezzo litro di acqua distillata. Consigliamo di recuperare l’acqua di scarto del condizionatore o quella dell’asciugatrice. Bisognerà semplicemente filtrarla con l’aiuto di un panno a maglie strette.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In alternata consigliamo di ricorrere a un deumidificatore. All’acqua distillata aggiungere due cucchiai di vodka. Per chi lo possedesse è preferibile usare dell’alcol alimentare dimezzando la dose. Poi un solo cucchiaio di sapone per piatti. Mescolare questi ingredienti e collocare lo sgrassatore nell’apposito spruzzino.

Utilizzi del detergente

È stupefacente quante cose poter pulire in casa con questo sgrassatore fai da te super economico e velocissimo da preparare. Fra queste i vetri delle finestre o dei balconi o quelli degli specchi. Poi questo detergente è ottimo per la pulizia dei pavimenti di tutta la casa e per le mattonelle della cucina.

L’unica accortezza è che si tratti di materiali adatti alla pulizia mediante prodotti sgrassanti. Poi mobili e accessori vari della cucina come la cappa o i fornelli. E in ultimo gran parte delle superfici del bagno.

In tutti i casi consigliamo sempre di provare prima su una piccola porzione di superficie nascosta. Una volta appurata l’idoneità del sapone alla pulizia dello specifico materiale e l’assenza di danni è possibile estenderla al resto delle superfici.

Ultime precisazioni

Per rafforzare ancor più l’effetto pulente consigliamo d’impiegare anche qualche goccia di olio essenziale di tea tree oil. Basterà aggiungerlo al resto degli ingredienti e applicarlo grazie a un panno umido per igienizzare la quasi totalità della casa. E per sapere invece come igienizzare e rendere più bianchi i cuscini del letto suggeriamo questo altro efficace rimedio.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te