È stata scoperta finalmente qual è l’unica cosa verso cui nessuno prova invidia

Vivere bene è il più grande interrogativo della nostra vita. Spesso si pensa ad una vita agiata e senza pene, eppure c’è chi ritiene che il benessere non sia l’ingrediente principale del vivere bene. Nel mondo moderno infatti ci sono mille motivi per arrabbiarsi e perdere la serenità. Eppure una soluzione ci deve pur essere per stare tranquilli e vivere con un po’ di felicità. Ebbene è stata scoperta finalmente qual è l’unica cosa verso cui nessuno prova invidia.

Ciò che non si invidia

La vita un po’ di secoli fa non doveva essere granché diversa dalla nostra se il grande Socrate diceva che “la miseria è l’unica cosa che il mondo non invidia”. Ed effettivamente il sogno di possedere abbastanza soldi, accarezza la mente di molti. Per alcuni sarebbe sufficiente anche solo smettere di pensare a tutte le difficoltà che siamo costretti ad affrontare quasi ogni giorno.

Ci vogliono i soldi per pagare la spesa, i soldi per pagare l’affitto, i soldi per pagare le bollette di luce, acqua e gas. Ci sono poi le spese extra che riguardano l’abbigliamento, le spese per la salute e tanti altri imprevisti che arrivano sempre.

Bambini e diritto a vivere bene

Chi ha poi bambini a carico, qui in Italia è messo abbastanza male, soprattutto se non ha un lavoro ufficiale. Per fortuna seguendo la legislazione di altri Paesi europei come la Francia, a luglio tutte le famiglie dovrebbero accedere ad un assegno unico quale sostegno per i bambini.

Diciamo appunto per i bambini e non per i lavoratori, perché come è giusto che si dia ai cani la pensione sotto forma di cure veterinarie gratuite, così ai bambini spetta il riconoscimento e quindi l’aiuto economico in forza della loro condizione,. E non perché figli di un lavoratore.

Socrate aveva ragione, tutto questo non si invidia.

Il segreto della felicità

Per non abbandonare Socrate, ricordiamo cosa diceva riguardo alla felicità: “Siate felici, agite nella felicità, sentitevi felici, senza alcuna ragione particolare”. Indubbiamente aveva ragione, perché mai bisogna trovare una ragione per essere felici? Bisogna per forza vincere un concorso, trovare un gratta e vinci milionario, fare un incontro meraviglioso ecc.?

Immaginiamo ogni giorno di vincere un concorso, oppure ogni giorno di trovare un gratta e vinci milionario, oppure di fare tutti i giorni un incontro magnifico… alla fine non ne potremmo più. Forse queste sono cose che potrebbero tuttalpiù proteggerci da un certo tipo di infelicità.

È stata scoperta finalmente qual è l’unica cosa verso cui nessuno prova invidia

Socrate aveva una moglie un po’ difficile. Lui amava spesso sedere e parlare con la gente. Un giorno che rincasò tardi la moglie prese un secchio d’acqua e glielo tirò addosso. E Socrate senza scomporsi disse: “Che tempo strano, c’è il sole e piove!”. Di fatto quello che diceva Socrate è vero, nessuno invidia la miseria materiale, ma la vera miseria non è quella.

Consigliati per te