È questo il paradiso incontaminato che gli amanti del trekking dovrebbero conoscere

In tantissimi conoscono almeno per fama le bellezze paesaggistiche delle Cinque Terre. Questo piccolo angolo di paradiso, infatti, riesce ad attirare ogni anno migliaia di turisti grazie alle sue acque incontaminate e ai suoi bellissimi borghi.

Eppure non tutti sanno che proprio in queste zone è possibile dedicarsi a delle bellissime passeggiate in mezzo alla natura più incontaminata. È questo, infatti, il paradiso incontaminato che gli amanti del trekking dovrebbero conoscere. Scopriamo subito perché.

Un piccolo paradiso incontaminato tutto da scoprire

Con l’arrivo dell’estate sono tantissime le persone che cercano di scappare dalle grandi città alla volta di bellissime località turistiche. Tra questi, sono in molti a scegliere di passare almeno un fine settimana nelle Cinque Terre, piccolo angolo di paradiso della costa ligure.

Qui, infatti, è possibile godere di una natura incontaminata e di spiagge veramente cristalline. Inoltre, i cinque borghi di Corniglia, Manarola, Monterosso, Riomaggiore e Vernazza sono capaci di regalare emozioni veramente uniche.

È infatti impossibile non perdersi per le viuzze di queste piccole città in riva al mare, mangiando della buonissima focaccia ligure. Eppure, non tutti sanno che proprio in questo luogo magico è possibile dedicarsi a delle divertenti passeggiate in mezzo ad una natura veramente incontaminata.

È questo il paradiso incontaminato che gli amanti del trekking dovrebbero conoscere

Gli amanti del trekking ameranno sicuramente cimentarsi nei tantissimi sentieri che solcano le Cinque Terre. Risulta imperdibile sicuramente il sentiero “Azzurro”, che permette anche ai meno esperti di raggiungere a piedi tutti e cinque i principali borghi di questo piccolo paradiso.

Più difficoltoso è sicuramente il sentiero “Rosso”, che porta i visitatori a scoprire le cittadine arroccate sul territorio delle Cinque Terre. Un itinerario che richiede all’incirca otto ore per essere completato, adatto agli appassionati di trekking con un po’ di allenamento e di esperienza sulle spalle.

Approfondimento

Quest’estate dobbiamo assolutamente visitare questo antico e stupendo borgo a strapiombo sul mare che ci ruberà il cuore

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te