È questo il metodo geniale per friggere il pesce congelato ed avere una frittura gustosa e croccante come quando è appena comprato

La frittura è uno dei metodi più gustosi per consumare il pesce. Un argomento quello della frittura di pesce trattato e approfondito più volte nella nostra rubrica di cucina, dove è possibile trovare degli inestimabili consigli per una frittura eccellete, basterà cliccare qui.

Cucinare il pesce fresco fritto è davvero una pratica semplice. Basta rispettare poche e semplici regole e il successo del piatto è assicurato. Tuttavia quando parliamo di pesce surgelato la situazione diventa un po’ più complicata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

È facile commettere degli errori quando si utilizza questa tipologia di pesce, infatti non è raro che la frittura risulti morbida, o che il pesce all’interno della panatura quasi bruciata sia crudo.

Ma allora come fare ad ottenere una frittura di pesce buona da leccarsi i baffi anche se utilizziamo del pesce surgelato?

È questo il metodo geniale per friggere il pesce congelato ed avere una frittura gustosa e croccante come quando è appena comprato

Anche in questo caso gli accorgimenti da fare sono davvero pochi. Ma indispensabili.

Innanzitutto il pesce deve essere lasciato scongelare con i suoi tempi in frigo, dal quale va tolto almeno un’ora prima della frittura.

Successivamente deve essere infarinato e lasciato riposare per almeno 20 minuti. Va poi setacciato per evitare che la farina in eccesso si depositi sul fondo della pentola. E quindi bruci l’olio di frittura.

Il passo successivo è la scelta della padella che deve essere alta e stretta. Un altro passo fondamentale è scaldare l’olio che deve arrivare ad una temperatura di almeno 160° C.

Ma il passaggio più importante di tutti è che nell’olio dovranno essere immersi pochi pesci per volta. Questo perché altrimenti si rischia di abbassare troppo la temperatura dell’olio che brucerebbe la farina rendendo il pesce crudo all’interno e bruciato all’esterno.

Un consiglio è quello di non cuocere mai diverse tipologie di pesce insieme, perché hanno tempi di cottura differenti.

Inoltre, non c’è un tempo giusto di cottura ma il pesce sarà ben cotto quando le bolle di cottura che si formano quando immergiamo il pesce nell’olio spariscono.

Dunque, è questo il metodo geniale per friggere il pesce congelato, ed avere una frittura gustosa e croccante come quando è appena comprato.

Consigliati per te