È questa la torta speciale pronta in mezz’ora da servire a colazione o merenda che delizierà i grandi e i piccini

Spesso si pensa che chi si dedica alla cucina ami preparare tutti i piatti, salati e dolci. In verità, questo non è sempre vero. Alcuni di noi preferiscono cucinare un buon piatto salato altri invece un delizioso dolce.

In cucina, da qualche tempo, utilizziamo anche delle piante che sono commestibili e fanno bene alla salute. Una tra queste è l’amaranto che oltre ad essere un ingrediente consigliato nella preparazione di insalate e polpette, si può sfruttare nella preparazione di dolci. Il risultato è da leccarsi i baffi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

È questa la torta speciale pronta in mezz’ora da servire a colazione o merenda che delizierà i grandi e i piccini

Il dolce, per alcuni, è fondamentale per iniziare bene la giornata. Nell’ultimo periodo è ritornata la buona abitudine di fare in casa i dolci. I vantaggi che ne derivano sono molteplici, siamo noi a scegliere gli ingredienti che più ci piacciono, a sceglierne il dosaggio e soprattutto si risparmia.

Per preparare questa torta deliziosa, abbiamo bisogno di ingredienti che sono facilmente reperibili e di mezz’ora del nostro tempo.

Ingredienti della torta speciale

Gli ingredienti della torta speciale fanno bene alla salute e abbinati insieme creano un sapore unico e inconfondibile. Abbiamo bisogno di:

– 50 gr di burro;

– 4 pere;

– 125 cl di acqua;

– 100 gr di mandorle;

– scorza grattugiata di 1 arancia;

– 250 gr di cioccolato fondente;

– 180 gr di zucchero;

– 180 gr di farina di quinoa;

– 80 gr di amaranto cotto;

– 5 uova;

– 2 cucchiaini di lievito per dolci.

Preparazione della torta speciale in mezz’ora

Diversamente da altri dolci che ci impegnano più tempo, questa è speciale non solo per il gusto unico ma anche per il tempo di preparazione. La preparazione è di mezz’ora al massimo, se vogliamo procedere con estrema calma anche 50 minuti.

Iniziamo pelando le pere, poi tagliamole a cubetti. Successivamente in una pentola mettiamo le pere appena tagliate e a fuoco basso cuociamole con 20 gr di burro e l’acqua.

In una ciotola grattugiamo la scorza d’arancia e tritiamo finemente le mandorle e il cioccolato. Uniamo poi lo zucchero, la farina di quinoa, l’amaranto precedentemente cotto e il lievito.

Aggiungiamo la restante parte di burro e, alla fine, le uova. Mescoliamo energicamente e non appena il composto sarà omogeneo uniamo le pere cotte.

Utilizziamo una teglia rotonda e non dimentichiamo di imburrarla, versiamo il composto e inforniamo a 180 gradi per 20-25 minuti circa.

Se lo gradiamo possiamo decorare la torta con semi di amaranto tostati.

È questa la torta speciale pronta in mezz’ora da servire a colazione o merenda che delizierà i grandi e i piccini.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te