È questa la pasta dell’estate perché riunisce tutti gli ingredienti migliori della dieta mediterranea

Non c’è niente che rappresenti la dieta mediterranea meglio di un bel piatto di pasta. Quello di cui parleremo in questo articolo è stato nominato il piatto che più di tutti riesce a raccontarne i sapori e gli aromi. Parliamo dello spaghetto estivo alla mediterranea. È questa la pasta dell’estate perché riunisce tutti gli ingredienti migliori della dieta mediterranea. Per prepararlo abbiamo bisogno di pochi ingredienti, ma buoni. Assaggiandolo e chiudendo gli occhi ci sembrerà di viaggiare attraverso le terre e le culture gastronomiche di tutta l’Italia. Vediamo insieme come prepararlo.

È questa la pasta dell’estate perché riunisce tutti gli ingredienti migliori della dieta mediterranea

Per preparare uno spaghetto alla mediterranea per quattro persone abbiamo bisogno di:

a) 4 etti di spaghetti;

b) 150 gr di pomodori secchi sott’olio;

c) 100 gr di olive nere denocciolate;

d) uno spicchio d’aglio;

e) un ciuffo di prezzemolo;

f) 6 filetti di acciughe sotto sale;

g) olio extravergine d’oliva;

h) sale e peperoncino quanto basta.

Preparazione

La prima cosa da fare è ridare morbidezza ai pomodori secchi. Riempiamo un contenitore di olio e versiamoci i pomodorini. Lasciamoli in ammollo per un’oretta, dopodiché usiamo l’olio dell’ammollo come base per il nostro soffritto. Versiamo l’olio in una padella capiente e aggiungiamo peperoncino e aglio, tagliati finemente. Accendiamo il fuoco e quando il soffritto inizierà a sfrigolare sminuzziamo anche i filetti di acciuga; aggiungiamoli al soffritto. A questo punto riempiamo una pentola d’acqua, portiamola a ebollizione, saliamola e mettiamo a cuocere gli spaghetti.

Da parte, prepariamo il resto del condimento, sminuzzando i pomodori secchi, le olive e il prezzemolo. Una volta che gli spaghetti saranno pronti (scoliamoli uno o due minuti prima del previsto) versiamoli nella padella del soffritto e riaccendiamo la fiamma. Li finiremo di cuocere qui, per circa un minuto. Versiamo anche pomodori e olive nella padella e mescoliamo il tutto così da far amalgamare il condimento con la pasta. Una volta servita nei piatti, aggiungiamo il prezzemolo e un po’ di olio a crudo. Il nostro spaghetto alla mediterranea è pronto per essere gustato.

Approfondimento

Arriva direttamente dalla Costiera Amalfitana la squisita ricetta degli spaghetti al limone che senza sprecare nemmeno la scorza e le foglie conquista il palato di tutti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te