È questa la carne più grassa da evitare assolutamente con il colesterolo alto

La carne è un secondo piatto che può essere servito con l’aggiunta di verdure cotte, crude o alla griglia. In alcuni casi essa può anche essere utilizzata come condimento per i primi piatti, un classico esempio è il ragù a base di pomodoro e carne macinata.

Di carni ne esistono di tanti tipi. Ma una grande distinzione a livello commerciale è quella tra carne bianca, come pollo e tacchino, e la carne rossa, come la carne di bufala, di maiale, di vitello e di bue.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Le carni restano sempre uno degli alimenti più ricchi di colesterolo presenti in natura. Tuttavia le due tipologie di carne, rossa e bianca, si eguagliano in quasi tutti i nutrienti, ma a livello di grassi saturi la carne rossa ne è molto più ricca.

È questa la carne più grassa da evitare assolutamente con il colesterolo alto

Tra le varie carni a vincere il podio per la carne più grassa è sicuramente il pollame con pelle. Questo perché il rivestimento esterno è ricco di ormoni a causa dell’allevamento intensivo a cui è sottoposto l’animale e del mangime di cui si nutre.

Ma tra le carni prive di pelle è la carne di bue che però è poco commercializzata. Mentre tra quelle presenti in commercio quella più ricca di grasso, quindi, da limitare in caso di colesterolo alto, è quella di manzo. Ad influenzare la quantità di colesterolo di queste carni è anche la tipologia di allevamento a cui sono sottoposti gli animali che favorisce l’accumulo di grassi nei tessuti.

In realtà tutto dipende dal tipo di taglio che scegliamo. Per l’esattezza esistono all’incirca 20 tagli per la carne di manzo. I tagli più conosciuti sono l’ossobuco, il cuore, il fegato e il cervello ed anche la così detta bistecca fiorentina. In questo articolo si spiega qual è l’eccezionale tecnica per fare a casa una bistecca fiorentina sbalorditiva come al ristorante, così buona da sciogliersi in bocca anche se cucinata in padella.

Ebbene, è questa la carne più grassa da evitare assolutamente con il colesterolo alto.

Consigli utili

Un consiglio per ridurre il colesterolo è quello di evitare cotture prolungate, che fanno evaporare l’acqua e aumentano la concentrazione di tale grasso.

Ma il consiglio più utile alla portata di tutti è quello di eliminare durante il consumo della bistecca i pezzi di grasso che ne aumentano il quantitativo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te