È possibile pulire le tapparelle senza usare sostanze chimiche? Ecco tutti i rimedi naturali

È possibile pulire le tapparelle senza usare sostanze chimiche? Ecco tutti i rimedi naturali

Pulire le tapparelle a volte può essere una vera scocciatura. Soprattutto se non le puliamo nel giusto modo. E i prodotti chimici non sono sempre efficienti e possono nuocere gravemente alla nostra salute. Per non parlare dei loro costi elevati. Ecco perché in questo articolo vi forniamo diversi consigli che potranno sicuramente esservi utili.

Se volete sapere se è possibile pulire le tapparelle senza usare sostanze chimiche, ecco tutti i rimedi naturali (e a costo zero!)

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Sale grosso

Il sale grosso potrebbe risultare un ottimo alleato per pulire le tapparelle. Prendetene una manciata e fatelo sciogliere in una pentola con dell’acqua tiepida. Immergete un panno nel composto e passatelo su ogni angolo della tapparella. Il sale è un meraviglioso disincrostante e lo sporco sulle vostre tapparelle sarà solo un lontano ricordo!

Aceto

Come sempre l’aceto è nostro amico nelle faccende domestiche. E anche in questo caso, non ci deluderà. Versate dell’aceto in acqua distillata e bagnate uno straccio nella soluzione. Strofinate poi il composto sulla tapparella. Fermatevi solo quando vedrete lo sporco scomparire del tutto!

Sapone di Marsiglia

Lo diciamo sempre, non tutti amano l’odore dell’aceto. Ma il profumo del sapone di Marsiglia mette d’accordo ogni persona. In più, se avete delle tapparelle in legno, questo è il rimedio più consigliato. Essendo delicato infatti, non le danneggerà. Versate il sapone in una bacinella piena d’acqua e immergetevi dentro un panno. Passate il composto sulla tapparella e poi, con un panno bagnato solo dall’acqua, risciacquate. Sarete così sicuri di aver eliminato ogni traccia di sapone!

Bicarbonato di sodio

Anche il bicarbonato è uno di quegli elementi che non ci delude proprio mai nelle faccende domestiche. E ricordiamo anche che si tratta di un disinfettante micidiale. Sciogliete qualche cucchiaino di bicarbonato nell’acqua e pulire le tapparelle con un panno imbevuto di questa miscela. Il risultato sarà fenomenale!

Nota bene: se doveste avere delle incrostazioni difficili da eliminare, basterà aggiungere alla miscela di acqua e bicarbonato un po’ di succo limone!

Ogni quanto pulire le tapparelle?

I rimedi naturali vi aiuteranno nella pulizia delle tapparelle. Ma dovrete anche stare attenti a pulirle di frequente. Lo smog infatti si annida in ogni angolo, ed è proprio lui a rendere le vostre tapparelle così sporche. Ricordatevi che lo sporco non solo è antiestetico, ma rappresenta anche un alto rischio per la vostra salute! Quindi ricordate di pulire le tapparelle almeno una volta ogni due settimane.

Bene, ora sapete che è possibile pulire le tapparelle senza usare sostanze chimiche. Ecco tutti i rimedi naturali: quale sceglierete?

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.