È meglio non ordinare cibo a domicilio per questi sorprendenti motivi che nessuno conosce

Durante questa pandemia gli italiani hanno ordinato molto più cibo a domicilio di quanto facessero prima. Secondo una ricerca italiana, il settore delle consegne a domicilio ha vissuto una crescita di quasi il 20% durante lo scorso anno. Ma il cibo che ordiniamo è sempre sicuro?

Secondo gli esperti ci sono dei rischi nell’ordinare cibo a domicilio che veramente in pochi conoscono. Scopriamo allora insieme perché è meglio non ordinare cibo a domicilio per questi sorprendenti motivi che nessuno conosce.

La lista degli allergeni

Altroconsumo, in collaborazione con diversi enti del territorio nazionale, ha analizzato i rischi del fenomeno delle consegne a casa di piatti pronti. Dalla ricerca fatta sono emersi dei fattori di rischio a cui quasi nessuno pensa.

Il primo è legato alla mancanza di una lista degli ingredienti accessibili a fronte dell’ordinazione. Per questo motivo diventa molto difficile per i consumatori eliminare dalla ricetta determinati ingredienti a cui si è allergici. Inoltre, questo fattore diventa particolarmente importante in quanto la ricerca ha riscontrato che più del 25% dei piatti può contenere degli allergeni.

Allo stesso modo, gli esperti sottolineano che, in caso di intossicazione, o problemi derivati, è molto difficile capire chi sia legalmente responsabile del fatto.

Ma se questo non bastasse, esiste un rischio maggiore legato all’ordinazione di cibi a domicilio.

Attenzione ai cibi freddi

Infatti, i principali rischi del cibo consegnato in casa sono legati alle preparazioni fredde o persino crude. Parliamo, in particolare, del famoso sushi, ma non solo.

Questi cibi per essere a riparo da possibili contaminazioni batteriche hanno la necessità di rimanere ad una temperatura sempre inferiore ai 30°. Per quanto il mantenimento di questa temperatura sia facilmente ottenibile in un ristorante, lo stesso non si può dire per le consegne a domicilio.

Infatti, il mantenimento negli stessi spazi di cibi caldi e freddi da parte degli addetti alle consegne può alterare profondamente la temperatura dei cibi. Per questo motivo il consiglio degli esperti è di limitare il consumo di cibo freddo ordinato a domicilio e prediligere cibi caldi e ben cotti.

Abbiamo così spiegato perché è meglio non ordinare cibo a domicilio per questi sorprendenti motivi che nessuno conosce. Per conoscere altre informazioni su alimenti problematici non si esiti a cliccare su questo link.

 

Consigliati per te