È incredibile quanto sia semplice preparare questo formaggio magro, senza lattosio e perfetto per chi è a dieta o deve fare attenzione al colesterolo

I formaggi sono da sempre parte della cultura culinaria italiana; gustosi e deliziosi, ne esistono molte varietà che si adattano praticamente ad ogni ricetta.

Eppure, i formaggi contengono il lattosio, e molti formaggi hanno anche un’elevata quantità di grassi e di colesterolo. Per cui, è uno di quegli alimenti da limitare nella dieta. Fortunatamente, esistono dei formaggi a basso contenuto di grassi e perfetti per chi è a dieta: i formaggi vegani.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

È incredibile quanto sia semplice preparare questo formaggio magro, senza lattosio e perfetto per chi è a dieta o deve fare attenzione al colesterolo

Per tutti i motivi descritti ed anche per opporsi alla crudeltà riservata agli animali da latte negli allevamenti, molte persone hanno rinunciato ai formaggi.

Ecco perché sono sempre più diffusi ed amati i formaggi vegani. Ne esistono diversi tipi e continuando a leggere, vedremo come preparare uno di questi formaggi: il brie vegano.

Ricetta del brie vegano

Logicamente il nome deriva dal fatto che questo alimento imita, per gusto e consistenza, il brie vero e proprio. È incredibile quanto sia semplice preparare questo formaggio magro, senza lattosio e perfetto per chi è a dieta o deve fare attenzione al colesterolo.

Ingredienti

  • 250 ml acqua;
  • 140 g di anacardi crudi, ammollati in acqua per 3 ore e sgocciolati;
  • 125 m di yogurt di soia senza zucchero;
  • 125 ml di olio di cocco raffinato;
  • 1 cucchiaino di lievito nutritivo;
  • 1 cucchiaino abbondante di sale;
  • 2 cucchiai di farina;
  • 1 cucchiaino di agar agar in polvere.

Procedimento

La preparazione del brie vegano è molto semplice, infatti basterà unire acqua, anacardi, yogurt, olio di cocco, lievito e sale in un frullatore e frullare.

Quando il composto sarà omogeneo, basterà trasferirlo in una ciotola, coprire con un panno e lasciar fermentare a temperatura ambiente per 24-36 ore.

A questo punto, spostare il tutto in una pentola ed aggiungere al composto la farina e l’agar agar. Cuocere a fiamma media per circa 5 minuti, sempre mescolando, fino a quando il composto si sarà addensato e si staccherà dal fondo.

Ora, dopo aver rivestito una tortiera con della carta da forno, versarvi il composto e livellarlo. In seguito, coprirlo con un panno e lasciarlo riposare in frigo per circa 3-4 ore.

Poi, cospargere con sale e gocce d’acqua la superficie del brie per formare la crosta e lasciar riposare per altre 24 ore al fresco.

Il brie vegano è pronto, e si conserverà in frigo per circa 2 settimane o in congelatore, avvolto da carta da forno.

Approfondimento

Ecco i consigli semplicissimi e che molti ignorano per un’alimentazione perfetta per contrastare il colesterolo alto

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te